VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

sondaggio

Ti preoccupa il rilassamento della pelle e la comparsa delle prime rughe?

Abbastanza
No, per nullla
Sì, molto

22.10.2009

Le regole chiave della dieta

La tua pelle è grigia e opaca e i capelli hanno perso vigore e lucentezza? Le unghie si sfaldano? E' il tuo organismo che ti richiama all'ordine e ti dice che è arrivato il momento di cambiare la dieta di ogni giorno

a cura di Samantha Biale, nutrizionista

VOTA [ 12345 ] (12 voti)
TAGS:
1. Aumentare le porzioni di legumi e di cereali integrali, preziose fonti di fibre e minerali.
2. Ridurre la carne e i formaggi stagionati a favore del pesce (almeno 3-4 porzioni di  alla settimana) che, oltre a fornire le proteine importanti per la compattezza dei tessuti, è ricco di zinco, selenio e fosforo sostanze antiossidanti che rallentano l'invecchiamento cellulare, ma anche e soprattutto omega 3 e 6 che  proteggono le membrane cellulari, riducono le infiammazioni  e rafforzano la pelle dall'interno.
3. Inserire vegetali di stagione (frutta e verdura) a volontà e ad ogni pasto/spuntino, variando il più possibile la qualità (ogni vegetale possiede una combinazione unica di antiossidanti e composti fenolici, per cui più ampia è la scelta ogni giorno, più ampia è la protezione contro i processi ossidativi).
4. Cuocere le verdure a vapore (questo processo di cottura limita la perdita di antiossidanti al 20% contro il 70% della cottura in acqua).
5. Usare le erbe aromatiche possibilmente fresche (sono una fonte consistente di antiossidanti già in piccole quantità)
6. Utilizzare come condimento l'olio extra vergine di oliva (il condimento antiage per eccellenza grazie alla vitamina E che previene l'invecchiamento precoce e protegge la pelle dall'azione dannosa dei raggi Uva e Uvb)
7. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Per mantenere la pelle turgida e idratatata e permette un miglior scambio di sostanze nutritive occorre idratarla dall'interno. Non bisogna aspettare lo stimolo della sete perché in questo caso significa che si è già "in riserva", ma anticiparlo con un'assunzione regolare di liquidi distribuita nell'arco della giornata (esempio: un bicciere ogni ora). I momenti migliori per rifornire l'organismo d'acqua sono il mattino a digiuno, durante la pausa di metà mattina, nel pomeriggio e la sera prima di coricarsi.

articoli precedenti

aggiungi un commento