VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Cha No Yu

Gli strumenti per una perfetta cerimonia del t
Fotografie di Flavio Gallozzi.


19.12.2005

Cha No Yu: la cerimonia del t

Assisti alla cerimonia del t. A Milano, negli spazi chic di una boutique vintage, abbiamo filmato uno dei pi antichi rituali della cultura giapponese nella sua versione 'light'. Veloce e semplice da replicare

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (4 voti)
''Conosci la Spuma di Giada?'' Ecco la frase (e l'idea) che pu rendere particolare il classico invito delle cinque per un t. La spuma in questione quella di un energetico green tea in polvere (il matcha) da unire ad acqua bollente, mescolare con un pennellino e un frullino di bamboo (il chasen) e versare con un mestolino (hishaku) in piccole ciotole di ceramica oppure bicchierini di vetro. 

In questo modo celebrerai una versione veloce e ultra sintetica della lunga  e tradizionale cerimonia del t che altrimenti prevederebbe altri tre momenti: il saluto agli ospiti, la 'santificazione' di matcha, acqua, tazze e bollitore prima del loro utlizzo e la loro purificazione finale.

Vuoi vedere come fare? Segui i gesti di Yuko Fujimoto, maestra giapponese di cerimonia del th all'interno dell'associazione torinese Sakura (www.sakuratorino.it).
A invitarla a Milano, dove l'abbiamo incontrata, la boutique Vintage Spirit per il vernissage di una mostra fotografica dedicata dal ritrattista Flavio Gallozzi (http://flaviogallozzi.go.to) proprio all'arte del Cha no you.

articoli precedenti

aggiungi un commento