VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

La copertina del libro

sondaggio

Ami più i carboidrati o le proteine?

Pasta, pane, crackers... carboidrati!
Meglio le proteine: pesce, carne, formaggi...
Mi piace alternare e mescolare

05.10.2007

The Whole Grain Diet Miracle: il parere del dietologo

Al contrario della dieta povera di carboidrati, questa propone di consumare in grosse quantità grano intero. Ecco cosa ne pensa il nostro esperto, il dott. Giacomo Fiori, specialista in Scienza dell'Alimentazione

di Maria Maccari

VOTA [ 12345 ] (6 voti)
Davvero una dieta ricca di carboidrati può favorire la perdita di peso e prevenire molte malattie?
«Questa dieta,  iperglicidica e ed evidentemente ipocalorica, è la riprova che attivando il senso di sazietà con i cereali, se il numero di calorie quotidiane è basso, almeno di 300/400 inferiore al fabbisogno, si perde peso. Le proteine del latte, del grano (glutine), del salmone, i grassi di condimento, rendono la dieta gustosa e accettabile per 1/2 mesi».

Ritiene che tutti possano seguirla?
«La ritengo comunque indicata solo per i giovani fino ai 30/40 anni e non adatta in seguito, quando la resistenza insulinica e quindi la ridotta tolleranza agli idrati di carbonio sono entro certi limiti fisiologiche».

articoli precedenti

aggiungi un commento