VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Archivio Condé Nast

sondaggio

Tu cosa preferisci mangiare?

Carne e proteine
Carboidrati, pasta e pane
Dolci
Pesce e crostacei
Formaggi

26.03.2008

Bistecca contro insalata

Le differenze tra uomini e donne passano anche attraverso la tavola

di Maria Maccari

VOTA [ 12345 ] (0 voti)
Gli uomini preferiscono mangiare carne, rossa o bianca, affettati e carboidrati, mentre le donne scelgono frutta, verdura e yogurt, le proteine preferiscono acquisirle dai legumi piuttosto che dalla carne e cercano di ridurre l'acquisizione di carboidrati. Non è certo una novità. Ma questa volta è uno studio a darne conferma, realizzato tra maggio 2006 e aprile 2007, e che rappresenta la più grande quantità di informazioni raccolte in questo campo, in grado fotografare le abitudini alimentari dei due sessi . L'indagine, tesa a verificare appunto le abitudini alimentari della popolazione, è stata condotta negli Stati Uniti, su un campione di 14 mila persone adulte e presentata nei giorni scorsi all'International Conference on Emerging Infectious Diseas di Atlanta, in Georgia.

I ricercatori hanno dimostrato che, come da stereotipo, gli uomini, più "carnivori", preferiscono pollame, vitello e prosciutto, oltre che gamberi e ostriche. Le signore, invece, amano soprattutto le verdure, in particolare carote e pomodori, e frutta, fragole, more , frutti di bosco e mele in primis. Oltre che frutta secca, come mandorle e noci, yogurt e uova. Lo studio si è poi focalizzato in particolare su sei piatti, non molto "salutari": hamburger poco cotti, uova crude e poco cotte, ostriche crude, latte non pastorizzato,  formaggio e germogli  alfa alfa. Risultato: l'uomo è più orientato verso i cibi poco cotti, mentre la donna predilige i germogli.

Queste informazioni possono apparire scontate e poco interessanti, in realtà sono importanti perché permettono di delineare campagne efficaci di salute alimentare e ridurre i pericoli derivanti da una errata alimentazione, come sottolineano i ricercatori del Foodborne Disease Active Surveillance Network. Gli uomini perché, considerandosi il sesso forte, pensano di doversi nutrire in maniera sostanziosa e abbondante, con troppi grassi e proteine. Le donne perché, al contrario, volendo restare in forma, abbondano con frutta e verdura. Entrambi quindi seguono una dieta sbilanciata.

articoli precedenti

aggiungi un commento