VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Valentina Vezzali

Valentina Vezzali

sondaggio

Cosa ti piace di Valentina Vezzali?

La grinta che mostra in pedana
Il suo fisico asciutto e muscoloso
Gli occhi azzurri
Il sorriso luminoso

valentina vezzali

Chi è: nata a Jesi (Ancona) il 14 febbraio 1974. E' sposata con il calciatore Domenico Giugliano e ha un figlio, Pietro, di tre anni. E' alta 163 cm e pesa 53 kg
Cosa fa: campionessa di scherma
Ha vinto: praticamente tutto, ma soprattutto tre ori olimpici consecutivi, l'ultimo appena conquistato a Pechino
Curiosità: è una poliziotta, entrata a far parte nel 1999 del Gruppo Sportivo Fiamme Oro ed è l'italiana più vincente della storia


11.09.2008

Valentina Vezzali:
«Vinco grazie a mio marito»

Ecco svelato il segreto delle sue vittorie e il modo in cui affronta la tensione prima di ogni gara

di Maria Maccari

VOTA [ 12345 ] (4 voti)
Cosa fa, solitamente, prima di una gara? Ha qualche gesto scaramantico o rito al quale non rinuncia mai?
«Prima di ogni competizione la tensione è molto alta, in base anche al tipo di gara. Ma è comunque bellissimo vivere queste emozioni e riuscire a dominarle. Lo sport ti insegna ad affrontare in modo diretto gli ostacoli e le proprie paure, che si ripresentano puntuali ogni volta che ti trovi di fronte a gare importanti, anche se passa il tempo. Perché vincere una volta può essere facilissimo, grazie magari a una buona dose di incoscienza, ma ripetersi nel tempo e per tanto tempo è davvero difficile».

Lei è sposata con uno sportivo, come è la vostra vita?
«Sì, uno sportivo che fa uno sport di squadra. Non so se è un caso ma da quando ho conosciuto lui ho vinto tutte le manifestazioni più importanti... mondiali, olimpiadi. Prima vincevo gare di coppa del mondo, ma nelle occasioni importanti arrivavo al traguardo ma non centravo mai l'obiettivo. Quindi credo che ogni cosa debba arrivare al momento giusto, per poterla accogliere e assaporare meglio».

articoli precedenti

aggiungi un commento