VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


18.10.2006

Luca Carboni: «Non regalatemi più Siddharta!»

Tra anniversari e feste, Luca Carboni ne ha accumulate 20 copie. Ma non è l'unico regalo di 'seriale'

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (9 voti)
Potresti citare un libro o un autore preferito? 
«Difficile sceglierne uno solo... Potrei dire
Umiliati e Offesi di Fëdor Dostoevskij».
 
C'è un libro o un autore che pensi sia in grado di ispirare il tuo lavoro più degli altri?
«In passato romanzi di scrittori come Milan Kundera, Hermann Hesse, Albert Camus, Raymond Carver mi hanno ispirato molto.
In questo ultimo album, invece, mi hanno arricchito poeti come
Umberto Saba, Nazim Hikmet, Giovanni Giudici, Marino Moretti...e altri».

Il libro che hai regalato più spesso è...?
«L'insostenibile leggerezza dell'essere e Lo scherzo di Milan Kundera».

Il libro che invece hai ricevuto in regalo più volte?
«Ho 20 copie di Siddharta di Hermann Hesse e del Il Piccolo Principe di Saint Exupery, due bellissimi libri che credo siano i più regalati nella storia».

La più bella storia d'amore mai raccontata

«Mamma mia...! Direi I promessi sposi perché ha anche acceso la mia passione per la letteratura».

Un romanzo erotico.

«Non impazzisco per la letteratura erotica».

articoli precedenti

aggiungi un commento