VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Copertina del libro <I>Tagliando i capelli</I>

Copertina del libro Tagliando i capelli

sondaggio

Se hai letto questo libro, come lo hai trovato?

Bellissimo
Bello
Discreto
Pessimo

10.04.2007

Libri / Per ridere
Ring Lardner
Tagliando i capelli

Tipi furbi, forse troppo, donne fatali, sportivi in crisi. È l'America (ancora attuale) di un autore del primo '900 tanto ammirato da Salinger e da Hemingway

di Alberto Grandi

VOTA [ 12345 ] (1 voto)
Autore: Ring Lardner
Titolo: Tagliando i capelli
Editore:
Edizioni Marcos y Marcos
Prezzo: 14,50 euro

Incipit -
«Il fidanzamento fu rotto prima d'essere annunciato. Così un migliaio appena di amici intimi e parenti della coppia ne seppero qualcosa. Sapevano solo che prima c'era stato un fidanzamento e adesso non c'era più» (dal racconto I fatti, ndr).

La frase -
«Questo Billy era diverso dal Billy di Tonio. Era un Billy che puntava diritto al cuore senza perdere tempo in facezie. Era un Billy sognatore, un Billy romantico».

Perché leggerlo
- Virgilia Woolf scrisse: «I suoi racconti sono quanto di meglio abbia attraversato l'oceano negli ultimi anni». Ernest Hemingway, prima di diventare famoso, si firmava «il nostro Ring Lardner Jr». Jerome David Salinger nel libro che lo ha reso celebre, Il giovane Holden, fa dire al protagonista: «Il mio scrittore preferito è mio fratello D.B., e al secondo posto viene Ring Lardner». Lardner è stato il maestro dei maestri della letteratura americana. Il primo a scrivere in quello stile veloce, colloquiale, fatto di dialoghi brevi e fulminanti che ritroviamo anche nelle pagine degli autori più recenti. I suoi racconti si leggono d'un fiato e scordandosi che sono scritti, sembra quasi di ascoltarli recitare dai loro personaggi. Parafrasando il titolo, sembrano storie che un barbiere racconta «tagliando i capelli».

Dentro ci troverai - L'impiegato di un'azienda del gas in una cittadina di provincia che sogna di diventare un poeta, un'infermiera che tramortisce di chiacchiere i suoi pazienti, un barbiere che sa tutto di tutti, un giocatore di baseball in crisi, insomma i tratti caratteriali di un'America ancora attuale.

Leggilo se ti piacciono - Ring Lardner è stato il capostipite della short story americana. Se ti piacciono i racconti di Francis Scott Fitzgerald, Ernest Hemingway, Jerome David Salinger fino ad arrivare a Raymond Carver, allora dovrebbe piacerti anche lui.

articoli precedenti

aggiungi un commento