VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Richard Avedon <I>Charlie Chaplin</I>

Richard Avedon Charlie Chaplin


13.02.2008

Richard Avedon
Fotografie 1946-2004

Al Forma di Milano

Ritratti, scatti di moda, reportage. Oltre 250 scatti raccontano lo stile, lo sguardo, il percorso del grande fotografo che, per diciotto anni, è stato guru d'immagine della maison Versace (m.t.)

Guarda la gallery!

VOTA [ 12345 ] (3 voti)
«Usava la luce come l'artista usa il pennello. La nostra collaborazione è durata 18 anni. Tra le altre cose, nel campo della moda, è merito suo aver scoperto almeno quattro generazioni dei donne iconiche». E' una Donatella Versace emozionata quella che ricorda la lunga collaborazione con Dick, al secolo Richard Avedon, professione fotografo, nel corso della conferenza stampa di presentazione della grande retrospettiva dedicata al maestro della fotografia scomparso nel 2004 organizzata al Centro Forma di Milano di cui la maison della Medusa è sponsor ufficiale.

Oltre 250 le immagini che dal 14 febbraio all'8 giugno invadono tutti gli spazi e le stanze del Centro Internazionale di Fotografia di Piazza Lucrezio Caro. Un percorso cronologico e tematico, un racconto ininterrotto che si apre con i celebri scatti per la moda, i "salti" e le modelle in movimento, le stampe, la storia del fashion system e delle sue icone lì, appesi.

Inevitabile poi perdersi tra le espressioni e l'anima raccolta nei volti noti e sconosciuti dei ritratti che accolgono il visitatore con il gigantesco sorriso beffardo di Charlie Chaplin e si dipanano tra celebrities e nobili, da Marilyn a Marella Agnelli passando per Dylan e i Fab Four per concludersi, intimista, nella serie scattata al padre malato di cancro.

Non mancano i Portraits (1976) realizzati per il numero speciale del bicentenario della rivista Rolling Stone, con scatti realizzati durante la campagna elettorale americana di quell'anno. E le espressioni intense e segnate della serie American West (1979-1984).

Le gigantografie del suo reportage relativo al Capodanno 1989-90 a Berlino, il primo anno senza Muro abbracciano infine la sala dove viene trasmesso anche il video-documentario  Darkness and Light del 1995, realizzato per PBS e diretto da Helen Whitney.

Durante il periodo della mostra vengono organizzati alcuni incontri di approfondimento sulla figura e sull'opera di Richard Avedon. Il primo in programma è la conferenza di Norma Stevens, direttrice della Foundation Avedon, il 14 febbraio alle 18,30.

La mostra, curata da Helle Crenzien, è stata concepita e organizzata da Forma e da Louisiana Museum of Modern Art in stretta collaborazione con Avedon Foundation. Dopo la tappa italiana la mostra si trasferirà a Parigi, Berlino , Amsterdam e San Francisco.

FORMA, Centro Internazionale di Fotografia
Milano, Piazza Lucrezio caro 1
www.formafoto.it
Richard Avedon.
Fotografie 1946-2004
Dal 14 febbraio all'8 giugno 2008
Dalle 10 alle 20
Giovedì e venerdì dalle 10 alle 22.
Per informazioni: 02 58118067

articoli precedenti

aggiungi un commento