VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Collective Clock di Greg Bethel (Objects for the Age of Obama)


17.04.2009

Political Design

L'ispirazione nasce anche da temi sociali, politici e d'attualità. Ecco dove è possibile ammirare le interpretazioni date dai designer di tutto il mondo

VOTA [ 12345 ] (5 voti)
>> Il posto di lavoro che non c'è è il titolo della mostra collettiva e riflessiva sull'office design, in programma al Fuori Salone Bovisa dal 22 al 27 aprile. L'esposizione, che vuole essere un momento di riflessione sull'attuale stato del mondo lavorativo, è collegata al concorso New Office Designer Awards, che ha voluto spingere i giovani designer a sottolineare e affrontare il cambiamento in atto (www.newdesigneraward.com)

>> Alla settimana milanese del design anche studenti e professori della School of The Art Institute of Chicago con il loro design che interpreta le parole d'ordine del cambiamento del nuovo presidente degli Stati Uniti Barack Obama: Change, Hope, Challenge, Allure. In esposizione al Salone Satellite Objects for the Age of Obama e New Ways to Live And Learn (www.cosmit.it ).

>> Lo showroom Seves Glassblock, in via Ludovico il Moro 25/27, ospita dal 22 al 27 aprile la mostra Crisis Shop! SOLD OUT con i progetti per affrontare le situazioni di crisi degli studenti del Royal College of Art di Londra. Info su www.sevesglassblock.com  e www.platform10.co.uk  

articoli precedenti

aggiungi un commento