VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Naomi Campbell, Linda Evangelista, Tatjana Patitz, Christy Turlington e Cindy Crawford. Foto di Peter Lindbergh

Naomi Campbell, Linda Evangelista, Tatjana Patitz, Christy Turlington e Cindy Crawford. Foto di Peter Lindbergh

Guarda la gallery

30.04.2009

MOSTRE DI MODA
The Model as Muse:
Embodying Fashion

A New York, fino al 9 agosto, 70 capolavori di haute couture e prêt-à-porter ma anche editoriali, pubblicità, video e fotografie di moda raccontano l'evoluzione dello stile del ventesimo secolo

VOTA [ 12345 ] (1 voto)
La moda assurge a ideale di bellezza lo stile del momento e allo stesso tempo lo concretizza facendolo incarnare dalle modelle, prova terrena della potenza degli abiti e dei sogni.

È con un solo scatto, un solo gesto che le top model raccontano la storia di cui fanno parte mentre vivono, sfilano e posano.

"Diventano quindi più di semplici muse per chi scatta o crea gli abiti. Possono diventare le muse di una generazione nella sua interezza": così commenta la mostra The Model as Muse: Embodying Fashion il curatore del Costume Institute del Metropolitan, Harold Koda. Un tributo che elegge le modelle a icone generazionali, testimoni dei cambiamenti sociali - e non - del proprio tempo.

Resa possibile da Marc Jacobs e col supporto di Condé Nast, la mostra presenta 70 capolavori di haute couture e prêt-à-porter ma anche editoriali, pubblicità, video e fotografie di moda per un quadro completo dei mutamenti di tendenza della seconda metà del ventesimo secolo (1947-1997).

Rappresentati, insieme a molti altri, gli stilisti Giorgio Armani, Cristóbal Balenciaga, Karl Lagerfeld per Chanel, Christian Dior, John Galliano per Christian Dior, Marc Jacobs per Perry Ellis, Calvin Klein, Paco Rabanne, Ralph Lauren; le modelle-icone Nadja Auermann, Janice Dickinson, Dovima, Shalom Harlow, Lauren Hutton, Iman, Jean Shrimpton, Dorian Leigh; i fotografi David Bailey, William Claxton, Annie Leibovitz, Peter Lindbergh, Steven Meisel, Helmut Newton, Bert Stern.

The Model as Muse: Embodying Fashion
6 Maggio - 9 Agosto 2009
Metropolitan Museum of Art
1000 Fifth Avenue, New York
www.metmuseum.org

articoli precedenti

aggiungi un commento