VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

I canederli, piatto tipico della cucina locale

sondaggio

La compagnia migliore per una vacanza sulla neve:

gli amici
il partner
la famiglia
meglio da sola

Cortina d'Ampezzo:
dove mangiare

Soste gourmand per una vacanza sugli sci in stile dolce vita

di Alice Politi

VOTA [ 12345 ] (15 voti)
Non si può passare da Cortina d'Ampezzo senza gustare i piatti della tradizione. L'indirizzo giusto a questo proposito è il ristorante Ospitale (via Ospitale 1, tel. 04364585): ambiente tipico e ricette classiche tra cui casunziei, canederli e zuppa d'orzo. Prezzo medio: 30 euro a testa.

In alternativa, c'è la Baita Fraina (località Fraina 2, tel. 04363634, www.baitafraina.it ): è ai margini del bosco intorno al paese, ma vale la pena spingersi fin qua. Nel menu, piatti a base di selvaggina tra cui la tagliata di cervo alla salsa balsamica e mirtillo rosso. Tra i dolci, da non perdere il croccantino ai pinoli e salsa al papavero.

Sei in coppia e non vuoi rinunciare a una cenetta intima e raffinata? Prenota da Villa Oretta (frazione Ronco 115, tel. 0436866741): cucina locale abbinata a sperimentazioni culinarie degne di nota.

articoli precedenti

aggiungi un commento