VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Marrakech

Le jardin de la Majorelle di proprietà di YSL


13.03.2007

Magici giardini

Colori sorprendenti e natura alla massima potenza nei giardini di Marrakech. Da non perdere

di Patrizia D'Asburgo Lorena

VOTA [ 12345 ] (16 voti)
Il centro della parte moderna è costituito da Place Abdel Moumen: sulla piazza si trovano locali, bar, caffè e ristoranti, in un insieme certamente più anonimo e privo d'identità.

È una città ricca di rigogliosi giardini: tra questi il giardino della Menara, con una gigantesca vasca per l'irrigazione e un padiglione che vi si affaccia con pittoresche tegole verdi, anche se la cosa più interessante da visitare in questo luogo è il giardino botanico della Majorelle, di proprietà dello stilista Yves Saint Laurent. Si dice che in occasione della presentazione di un celebre profumo da lui creato, le fontane del giardino si siano messe a zampillare fiumi di quell'essenza esclusiva....

Nel giardino troverete accostamenti di colori sorprendenti, creati sia dalla natura che dalla mano dell'uomo, come il blu della casa che contrasta con il bianco e l'ocra delle finestre e delle porte. Uno spettacolo suggestivo da non perdere assolutamente!

articoli precedenti

aggiungi un commento