VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Lisbona, le vie del centro di notte

Lisbona, le vie del centro di notte


21.03.2007

Dormire e mangiare a Lisbona

Dagli hotel chic ai b&b di charme, ai ristoranti dove gustare menu della tradizione locale. Ecco dove andare

a cura della redazione

VOTA [ 12345 ] (24 voti)
L'indirizzo ideale, per dormire nella capitale portoghese, è il Lisboa Regency Chiado (Rua Nova do Almada 144, Chiado, tel. 00351-21-3256100). Centralissimo, ha camere luminose e contemporary style e una clientela modaiola.
Altro quattro stelle che vi consigliamo per la posizione e il gusto minimal chic dei suoi arredi: si tratta dell'Hotel Marques de Pombal al 243 di Avenida da Libertade (tel. 00351-21-3257990).

A Lisbona, comunque, non mancano piccoli alberghi a gestione familiare che offrono sistemazioni più che dignitose a prezzi modici, come il Residencial Santa Catarina (Rua Dr Luís de Almeida e Albuquerque 6, tel. 00351-21-3466106) nel Bairro Alto, dove la camera doppia costa 75 euro.

Qualche indirizzo per mangiare? Il Bica do Sapato (Avenida Infante Dom Enrique, Armazem B, tel. 00351-21-8810320) sorge nella zona portuale, affacciata sul fiume Tago, luogo affascinate al punto da "stregare" anche l'attore John Malkovich. Ristorante ultra modaiolo, il Bica ha arredi hi-tech e coniuga cucina giapponese e sapori locali.

Strepitosa vista sul fiume anche per il nuovissimo Belém Bar Café (Avenida Brasilia - Pavilhão Poente, tel. 00351-21-3624232), frequentato da una clientela young&sexy.

Nel pittoresco quartiere del Bairro Alto, invece, non mancate il Pap'Açorda (Rua da Atalaia 57, tel. 00351-21-3464811), un ristorante tutto velluti, cristalli e candelieri d'argento dove gustare piatti della cucina "povera" lisboeta rivisitati con stile, come la açorda che dà il nome al locale, ovvero una zuppa di pane raffermo all'aglio arricchita di gamberoni.

Economicissimo è infine il Bom Jardin (Travessa Santo Antão 11-12, tel. 00351-21-3424389), un ristorante che qui tutti chiamano "O rei dos frangos", il re dei polli, perché ha la fama (meritata) di servire un pollo alla brace che non ha paragoni al mondo, accompagnato da una montagna di patatine e dalla piccantissima salsa piri-piri.

articoli precedenti

aggiungi un commento