VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Guarda la gallery

27.02.2008

Parigi gourmande

Gli indirizzi selezionati per scoprire il piacere della degustazione. E al tempo stesso imparare piccoli segreti della nouvelle cuisine...

di Alberto Grandi

VOTA [ 12345 ] (6 voti)
Degustare è una questione seria. Chiedetelo a un francese. Magari di Parigi e che fa il sommelier in uno degli alberghi più lussuosi della città, il Plaza Athénée. Lui, rigirando il calice alla flebile luce delle cantine, vi parlerà di consistenze e trasparenza, di colore e nuance (sfumatura). Inspirerà l'aroma avvicinando il naso al bordi del calice. Parlerà delle terre di provenienza del vino e magari con quale formaggio sarebbe opportuno accompagnarlo. Insomma: vi intratterrà con ogni tipo di dettaglio prima di "bagnarsi" le papille gustative. 
Anche mangiare, è un'esperienza che qui va affrontata da un punto di vista cognitivo prima che sensoriale.  
Ecco qualche indirizzo per trascorrere una giornata gourmande, in cui i piaceri del palato si accompagnino a un vero e proprio percorso culturale enogastronomico.

Pranzo con lezione all'Atelier des chefs
Cucinare, imparare e pranzare. Nell'ora e mezza - due che passerete all'Atelier des Chefs, potrete cucinare sotto la guida di un grande chef che vi svelerà i segreti della sua arte. Poi mangerete insieme la ricetta che avete preparato. Questa formula di corsi di gastronomia ha ottenuto un enorme successo in tutta la Francia tanto che il marchio Ateliers de Chefs vanta quattro scuole nella sola Parigi. La lezione si tiene in una grande cucina luminosa. Di solito vi partecipano più persone, quindi frequentarla è anche un modo per fare amicizie. Ogni lezione consiste nella preparazione di una singola ricetta. Per sapere quali sono in programma, è sufficiente consultare il sito.
Dove: a Parigi: 27 rue de Peclet; 10 rue de Penthièvre; 35 Bd Hassmannm; 21cours de vincennes.
Costo: mezzora di lezione a partire da 17 euro.
Info: www.atelierdeschefs.com

articoli precedenti

aggiungi un commento