VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Amsterdam, capitale del libro 2008


15.05.2008

Weekend ad Amsterdam

Ti stuzzica l'idea di visitare la città olandese, capitale del libro 2008? Ecco le dritte per dormire, mangiare, organizzare il viaggio!

VOTA [ 12345 ] (3 voti)
Come arrivarci
Con le offerte delle compagnie aeree low-cost (da Ryan Air a Meridiana e Transavia) è possibile acquistare ticket a/r a partire da 180 euro da Milano e 210 da Roma. Con il treno notte diretto che collega tutti i giorni Milano con la capitale olandese i prezzi, invece, partono da 58 Euro per un biglietto di andata e ritorno.

Dove dormire
All'Hotel Arena, molto chic, con suites progettate dallo studio Iding ed arredate con mobili contemporanei di designer di rilievo come Piet hein Eek, Marcel Wanders e Marleen Kaptein (camera doppia a partire da 140 euro).

A pochi minuti a piedi dalla stazione centrale, dalle vie dello shopping e dai locali più modaioli, c'è invece il Calendula Goldblom's Bed&Breakfast che conserva intatto tutto lo charme della vecchia Amsterdam, tanto che viene annoverato dalle guide come monumento cittadino (camera doppia a 90 euro, appartamento a 150 euro).

Dove mangiare
Le Garage è una brasserie nota in tutta Amsterdam per la sua atmosfera, le panche rosse e i grandi specchi alle pareti che "allargano" il locale. Puoi andarci anche in tarda serata: la cucina è aperta fino alle 23. E, se sei a dieta, niente paura: lo chef (che conduce da anni un seguitissimo programma gastronomico) prepara quotidianamente un menu ipocalorico.

Preferisci un bar dove si può anche mangiare un piatto veloce? Il Café Schiller è perfetto per il suo menu light ma sfizioso e soprattutto per la sua atmosfera, art dèco.

Nightlife
L'atmosfera è decisamente underground al Mazzo, un questo grande spazio multifunzionale aperto fino alle 5 venerdì e sabato e dove ci si scatena in pista, ma si assiste anche all'esibizione live di band o rassegne di videoarte. La colonna sonora? Gioca con la musica techno e progressive. E' anche un "meeting point" diurno o serale tra i più gettonati.

L'Arc, infine, è uno dei locali cult di Amsterdam, per l'ampia offerta di cocktail e per il suo design. Grandi porte di vetro, un ingresso rosso vivo, un fuoco ardente proiettato su una parete, rami d'albero e tanto tanto verde. L'ideale per un happy hour diverso dal solito. E dopo cena, il locale si trasforma in discoteca: i mobili del ristorante scompaiono sotto il pavimento e compare una grande pista da ballo... Per divertirsi a suon di funky house.

articoli precedenti

aggiungi un commento