VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Fairyglen by Brian Taylor


23.03.2009

Fairy Galles

Ti stuzzica l'idea di trascorrere una settimana sulle tracce delle Tylwyth Teg, le terribili fatine gallesi? Ecco cinque posti, tra sogno e realtà, dove secondo la leggenda è possibile avvistarle...
Di Rosaria Sgueglia

VOTA [ 12345 ] (10 voti)
Le fatine gallesi o Tylwyth Teg sono dotate di estrema furbizia. Si dice che sposino gli umani al solo scopo di renderli pazzi d'amore per poi ritornare subito nel loro mondo.
Libri e leggende le descrivono basse di statura con lunghi capelli dorati. Non hanno la nostra stessa percezione del tempo: un giorno nel loro mondo può durare come un nostro anno. Nel corso dei secoli, il mondo le ha dimenticate, forse perche' più affascinato dalla vicina Irlanda, ma oggi le ritroviamo in luoghi altrettanto misteriosi e sì, forse un tantino magici, del Galles.

articoli precedenti

aggiungi un commento