VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

Tramonto presso le tombe bizantine


06.04.2009

Pantelleria: cosa fare,
cosa vedere

I dintorni lungo la costa, ma anche i reperti storici disseminati sull'isola. Ecco cosa non perdersi una volta qui Di Elisa Della Barba

VOTA [ 12345 ] (10 voti)
> Il giro dell'isola in barca
In un giorno si percorre tutto il perimetro dell'isola (51,5 Km).
Scendete al porto e chiedete il prezzo alla barca che vi ispira di più. Il signor Franco mette a disposizione delle splendide alici grigliate, insalata pantesca (patate, olive pantesche, capperi di Pantelleria, pomodori, cipolla rossa) e la sua conoscenza dell'isola. Prezzo medio a persona: 30 Euro.

> La Montagna Grande, alta 836 metri. Curiosa la cuddia di Mida, cratere perfettamente circolare visibile dall'alto della montagna al cui interno è cresciuto un boschetto. Vi si trovano ben 600 entità botaniche ed è l'unico parco naturale in Europa dove nidificano la Cinciarella Algerina e il Beccamoschino.

> La Piana della Ghirlanda: fertilissima pianura dell'isola protetta dai venti. Nonostante non esistano accessi sabbiosi ma solo scogli, le cale (che visiterete in barca o da terra, solo se muniti di scarpine apposite) lasciano senza fiato: Karuscia, Campobello, Kattibuali, cala Cinque Denti, il Laghetto delle Ondine, le sorgenti termali di Cala Gadir, cala Tramontana, il Faraglione. L'Arco dell'Elefante è il simbolo dell'isola, insieme alla spettacolare Balata dei Turchi.

> Santuario della Madonna della Margana, Patrona dell'isola. Tutti i prodotti tipici del luogo, dai capperi, alle olive, al delizioso vino bianco zibibbo Lligrìa e naturalmente lo storico passito che profuma di albicocche.

articoli precedenti

aggiungi un commento