VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Metrosexual vip

Da sin.: A. Gaullin, Morgan, L. Argentero.

sondaggio

Ti piace l'uomo metrosexual?

Sì, lo adoro.
Dipende. Alcuni sì, altri no.
No. Per niente.
Non lo so

26.04.2004

Stile Metrosexual

Maschio edonista e urbano. Come vive, cosa pensa? Tre campioni di questo nuova categoria della sociologia parlano. Di gonne e accessori. Ma non solo

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (1 voto)
Chi ha detto che gli uomini oggi non hanno più punti di riferimento? E' arrivato il metrosexual, edonista e sexy, macho ma disponibile. Un tipo, insomma che si sta rivelando nuova icona di stile e di comportamento nell'incerto panorama identitario dei maschi di oggi. 
Per capire meglio chi è, cosa pensa e come vive, abbiamo videointervistato tre prototipi del genere: due artisti - Luca Argentero, il "bello" del Grande Fratello 2003 e Marco Castoldi, più noto come il cantautore Morgan - e un manager, Arnaud Goullin, direttore generale di BPI. Ed ecco che cosa è venuto fuori.

Per il metrosexual, lo stile è...
ARNAUD GAULLIN: «Curare dettagli di cui solo tu sei a conoscenza e che vanno a creare il proprio carisma.
Fuori dal lavoro, occasione in cui vesto classico, mi piace abbinare un pezzo alla moda con qualcosa di vecchio, di usato, a cui sono affezionato».

Degli uomini con la gonna dice...
MORGAN: «Non ho mai messo la gonna. Però il chitarrista dei Bluvertigo, per esempio, in concerto usava metterla. Non ho niente in contrario. Non ho niente in contrario a qualsiasi tipo di invenzione o modo per andare aldilà delle regolette del bon ton che poi non hanno niente a che fare con l'eleganza».

Dall'armadio di lei prende...
LUCA ARGENTERO: «Alle mie ragazze, in genere, rubo CD e libri. Però ammetto di prendere le sacche a mia sorella, le borse a tracolla, in particolare.
Succede più spesso il contrario, che lei che rubi a me: mi è capitato di dover andare a recuperare maglie e T-shirt».

Dei bijoux maschili, il metrosexual pensa...
MORGAN: «Tutto dipende da quali bijoux. Non sono un grande fan degli oggettini e degli accessori. A meno che non abbiano un valore affettivo e non siano il simbolo, il ricordo di qualcuno o qualcosa. In questo caso, la bellezza non è più nell'oggetto, ma nel valore aggiunto che noi gli diamo».
LUCA ARGENTERO: «Mai portate collane, a parte questa (ndr: vedi il video), che è un ricordo della mia ultima fidanzata e non levo mai».

articoli precedenti

aggiungi un commento