VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Franz Ferdinand


18.07.2006

Franz Ferdinand: Jeans, abiti usati e scarpe hand made, che mania!

Anche gli uomini hanno i loro feticci moda. Soprattutto se suonano in una rock indie band

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (11 voti)
Come ti vesti fuori dai Franz Ferdinand? Quali sono i tuoi feticci e i tuoi fashion must? 
ALEXANDER KAPRANOS: «Come molti sono soggetto a fasi durante le quali mi piacciono cose diverse. Ho avuto un momento 'teddy boy anni '50', ad esempio.
In generale, mi piacciono i bei vestiti».

Che si distinguono dai brutti vestiti per...?
ALEXANDER KAPRANOS: «Diciamo che per brutto vestito intendo il completo cheap da impiegato insoddisfatto. Mentre un bel vestito può anche essere dato da un abbinamento jeans e giacca di pelle. Tipo quello di Robert de Niro in Mean Streets. Mi piacciono gli abiti dei The Specials».

E i feticci fashion degli altri Franz Ferdinand?
NICK MC CARTHY: «Le T-shirt. Andy Knowles, il nostro 'quinto membro, poi, ha un debole per i jeans. Ne avrà 20 paia e ne compra al ritmo di almeno uno alla settimana. E cerca sempre lo stesso modello!».
PAUL THOMSON: «Sì, gli piacciono i jeans di H&M. Hanno un taglio che andava molto 20 ani fa».
NICK MC CARTHY: «Sono quelli che indosso io ora (ndr: Nick, ce li mostra, guarda la scena in video!). Me li ha dati lui. Come regalo. Andy è un vero fashion victim».
PAUL THOMSON: «A mi piacciono molto le scarpe. Quelle che ho oggi, per esempio, le ho prese a Melbourne da un tal Johnny Rocconi, di origine italiana, che segue di scarpe artigianali l'impresa di famiglia. E' fantastico ma anche cheap, economico».
NICK MC CARTHY: «Comprare scarpe è facile ed è una tentazione continua. Ogni volta che vengo in Italia torno con un paio di scarpe nuove. Come quelle che indosso, di Miu Miu».

Un indirizzo 'segreto' per lo shopping.
ALEXANDER KAPRANOS: «Trovo che ormai le vie del lusso siano uguali dappertutto . Vedi ovunque le stesse marche. Girando per il mondo cerco cose che siano introvabili altrove. Quindi spesso mi ritrovo in piccole boutique gestite da singoli individui oppure in negozietti di seconda mano. Qui l'affare è dietro l'angolo. Anche gli stilisti in cerca di idee, del resto, frequentano questi luoghi».

Tra gli ultimi acquisti?
ALEXANDER KAPRANOS: «Una camicia western anni '50. E a Parigi in un negozio second hand una camicia botton down degli anni '60».

articoli precedenti

aggiungi un commento