VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
La commozione di Raf Simmons, a sinistra.

La commozione di Raf Simmons, a sinistra.


01.12.2003

Gwand Award 03:
vince Raf Simons

E' l'alternativo stilista il vincitore del Swiss Textile Award, il premio sempre più prestigioso che l'Associazione Tessile Svizzera assegna, a Gwand, al più talentuoso

di Luca Lanzoni

VOTA [ 12345 ] (0 voti)
Si è conclusa da pochi giorni a Lucerna il Gwand Festival, la più importante manifestazione di fashion design con cui la Svizzera sta candidandosi come punto di riferimento dei creativi della moda. Così, tra antichi castelli e le avveniristiche architetture di Jean Nouvel, si sono affrontati per tre giorni gli studenti di alcune tra le più rinomate scuole di moda europee (per la competizione patrocinata da Moët & Chandon). Ma soprattutto sono salite in passerella le creazioni di alcuni tra i più promettenti stilisti mondiali, pronti a tutto pur di aggiudicarsi il Swiss Textiles Award, uno dei più ricchi premi offerti in questo genere di occasioni (100.000 euro in denaro e 10.000 in tessuti), messi in palio dalla Federazione Tessile Svizzera per sostenere fashion designer più capaci.

articoli precedenti

aggiungi un commento