VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Karin Schoenenberger

Karin Schoenenberger

Guarda la gallery

20.04.2007

Hyères 2007, tre giorni nel segno della creatività

Moda, fotografia e arte di scena a Hyères per il Festival International de Mode & de Photographie. Che dal 27 al 30 aprile trasforma per tre giorni la cittadina francese in epicentro di tendenze, creativi e talenti emergenti

Di Elisabetta Maze

VOTA [ 12345 ] (4 voti)
I creativi di incontrano a Hyères, una tranquilla cittadina della Costa Azzurra ben lontana dai riflettori delle capitali della moda. L'appuntamento è dal 27 al 30 aprile con la 22esima edizione del "Festival International de Mode & de Photographie" di Hyères, nella suggestiva cornice di Villa Noailles, edificio di ispirazione cubista.Un evento à la page, un concorso, ma soprattutto una vetrina e un laboratorio di creatività. Il Festival si conferma barometro per monitorare le tendenze creative internazionali, un polo d'attrazione per designer, fotografi, giornalisti, artisti, buyer, galleristi e tutti gli appassionati di arte, fotografia e moda.Anche per questa edizione 10 giovani stilisti internazionali (Sandra Backlund, Peter Bertsch, Karin Schoenenberger, Peter Wiesmann, Émilie Beaumont, Mathilde Botfeldt, Julia Krupp, Masataka Ohta, Suzuki Shiori & Emi Sekiguchi, Two Tom) e 10 fotografi emergenti saranno affiancati da noti creatori della moda - guest star di quest'anno è lo stilista Christian Lacroix -  e della fotografia che allestiranno con le proprie creazioni gli spazi della famosa villa di Robert Mallet-Stevens. Mostre, istallazioni, retrospettive e sfilate il cui scopo è premiare i giovani più talentuosi. Qui le regole non sono dettate dal mercato, ognuno è libero di presentare la propria personale visione. Unici requisiti: sperimentazione e avanguardia. Dal Festival di Hyères sono passati, prima in veste di debuttanti e poi di giurati, stilisti quali Viktor&Rolf, Bless, Helmut Lang. Antenne recettive, quindi, per scovare le nuove promesse del panorama della moda e della fotografia.

Per saperne di più: www.villanoailles-hyeres.com

Guarda la Photogallery!

articoli precedenti

aggiungi un commento