VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Madeleine Vionnet

Abiti di Madeleine Vionnet, 1938


25.05.2007

Nuovo stilista per la maison Vionnet

Si rompe la liaison con Sophia Kokosalaki e al suo posto arriva Marc Audibet, ex Hermès, Prada e Ferragamo.

VOTA [ 12345 ] (2 voti)
E' finita presto la collaborazione tra la stilista greca Sophia Kokosalaki e la maison francese Vionnet, che ha annunciato l'arrivo di Marc Audibet alla direzione creativa. La liaison era inziata un anno fa, con l'obiettivo di rilanciare il marchio storico Vionnet, famoso nei primi decenni del secolo scorso per la maestria dei drappeggi negli abiti neoclassici, e riportarlo in passerella in occasione delle prossime sfilate per la primavera estate 2008. Nel frattempo però il marchio che porta il nome di Sophia Kokosalaki, al quale naturalmente la creativa si dedica in primis, è stato acquisito da Staff international che fa capo alla holding Only the Brave con la quale Renzo Rosso, patron di Diesel, controlla la vasta galassia dei suoi brand e delle sue numerose linee. Lo sviluppo del suo brand all'interno di un gruppo così lanciato sul panorama internazionale e il rilancio della casa di mode francese erano due impegni inconcicliabili per la stilista, e di qui la chiusura del rapporto con Vionnet. Al suo posto ecco Marc Audibet, forte di esperienze in Hermès, Prada e Salvatore Ferragamo. Il primo impegno dichiarato dai vertici della griffe, la famiglia Lummen, è l'ampliamento della rete distributiva.

articoli precedenti

aggiungi un commento