VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Ermanno Scervino

Ermanno Scervino

Guarda la gallery

25.06.2007

«Non bevo e non fumo,
ma non sono noioso»

Ermanno Scervino racconta i suoi rituali e i suoi pasti, ci parla delle sue vacanze preferite, delle sue case e del suo rigoroso look personale. (l.p.)

Pre-collezione PE 08. La photogallery

VOTA [ 12345 ] (10 voti)
E lei come veste?
«Rigorosissimo. Mi vedo solo in camicia bianca, un jeans magari con una catena come portachiavi e un bell'orologio. Insomma un po'dandy».
Il suo ambiente congeniale come deve essere arredato?
«Assolutamente minimal. Dallo stile pulito ma confortevole, detesto le case-frigorifero. Infatti la mia nuova abitazione a Forte dei Marmi la sto arredando così; parquet chiaro, pochi colori e poche cianfrusaglie. Tanto spazio e tanta luce».
Un lusso non ostentato...
«Esatto, anche se per me il lusso significa soprattutto tempo libero - ahimé ne ho sempre di meno - e spazio. Tutto questo da condividere con gli amici. Cosa c'è di più bello? ».
Il locale e la località della sua estate?
«L'Hotel Belvedere di Mikonos. Cucina di Nobu, vista del tramonto più bello del mondo mentre fuori impazza il divertimento più sfrenato».
I suoi rituali quotidiani?
«Mi alzo sempre presto, anche se la sera precedente faccio tardi. Sono piuttosto metereopatico per cui guardo sempre fuori della finestra che tempo fa e l'umore si adegua. Ascolto parecchia musica, dalla Callas ai Pink Floyd, pranzo assolutamente vegetariano e biologico. La sera proteine del pesce con tanto riso, il mio piatto preferito».

articoli precedenti

aggiungi un commento