VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Bianca Balti


25.09.2007

Bianca Balti:
«Io, mamma e top model»

Modella affermatissima, attrice (nel film Go Go Tales), neo sposa e neo mamma. Bianca Balti, oggi in passerella per Missoni PE 08, si racconta a Style.it.
Guarda anche le sue foto da sfilata 

di Simona Scacheri

VOTA [ 12345 ] (88 voti)
Allora, ti vedremo su altre passerelle di Milano e Parigi?
«No, in accordo con il mio agente (Bruno Pauletta, Brave Models ndr) ho firmato un'esclusiva per Missoni».

E poi?
«A gennaio mi trasferirò negli Stati Uniti e da lì ricomincerò a dedicarmi a tempo pieno alla mia carriera. Dovrò rinunciare all'Italia con mio grande rammarico, ma la sede principale per il mio lavoro sarà New York».

Dopo sole tre settimane dalla nascita di tua figlia, Matilde, hai sfilato per Sarli. Come hai fatto a recuperare la linea?

«L'alta moda valorizza l'essere donna... Io avevo le mie belle forme della gravidanza, ma per Sarli andavano bene».

Non hai temuto di che la gravidanza pregiudicasse il tuo lavoro di modella?

«Sono diventata modella per caso e so che prima o poi finirà, quindi se non è oggi, è domani. D'altronde il timore che tutto possa finire in questo lavoro c'è sempre, anche dopo una stagione in cui hai avuto il boom».

Come mai hai scelto di diventare mamma giovanissima?

«Io non penso mai prima di fare le cose! Sono contenta e non ho nessun rimpianto, ma di certo non pensavo che sarei diventata mamma a 23 anni. Matilde è stata il "frutto della passione" e ne sono felice».

L'intervista continua >>>

articoli precedenti

aggiungi un commento