VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Mim

Mim. Orecchini in oro rosa con diamanti, perle rosa e gocce di quarzo fum


22.04.2008

Design, pregio, marca: consigli
per un acquisto di lusso

L'importante sapere ci che si compra. Se il cartellino chiaro, va bene anche l'oro a 14 carati o l'acquisto su Internet.
Gioielli. Ultime tendenze da Basilea e Ginevra

VOTA [ 12345 ] (5 voti)
Tre parole chiave per riconoscere un bel gioiello.
"La proporzione, il disegno e la luce (intesa come brillantezza ma anche colore)".    
Quanto importante la marca?
"Moltissimo, e chi dice il contrario mente. Ai tempi di No Logo ci siamo davvero chiesti se fosse finita l'epoca dei brand, ma abbiamo presto visto che i clienti continuavano a chiederli. Certo la marca un concetto estremamente complesso, ma che non pu comunque non offrire una reale gratificazione estetica e di contenuto. Altrimenti, il no-branded nei gioielli pu ancora offrire prodotti bellissimi e dall'alto valore sentimentale". 
Che cosa acquistare per investimento?
"L'investimento, come argomentazione d'acquisto, entrato in crisi oltre vent'anni fa: sembrava uno scopo troppo brutalmente materiale per un mondo cos legato alle emozioni. Sarebbe in effetti sbagliato comprare un gioiello solo come investimento, ma sarebbe d'altra parte sciocco negare il fatto che nel tempo la valutazione pu salire anche di molto. Conviene sempre comprare cose belle e particolari, oppure qualcosa di molto prezioso e raro".  
Chi compra all'estero oro a 9 o 14 carati fa un cattivo acquisto?
"No, se il cartellino chiaro. L'oro a 18 carati vale di pi ma il 14 kt. non un fake.  Chi sa cosa compra non fa mai un cattivo acquisto".
E gli acquisti su Internet?
"S, perch no? Basta che ci sia trasparenza, informazione corretta, garanzia. A tutela del cliente. Anche in questo caso la marca fa molto. Credo per che nell'acquisto di un gioiello l'aspetto emotivo sia determinante:  vederlo, provarlo, toccarlo un'esperienza che a me sembra insostituibile".
Si usa ancora la parure?
"Molto meno di un tempo - risponde Andrea Broggian, amministratore delegato dell'azienda che produce Mim e MikimotoMilano - Per chi frequenta le cene di gala con il dress code "black tie" la parure ha ancora un senso, ma in genere si tratta solo di orecchini pi collier, oppure collier e bracciale, non di pi: le combinazioni di tre gioielli sono diventate pesanti".
Bisogna rispettare le proporzioni rispetto alla corporatura?
"Non direi. Ho visto grossi anelli indossati splendidamente da donne minute, e piccoli monili meravigliosi su donne alte. Dipende da come li si indossa, tanto quanto gli abiti".

articoli precedenti

aggiungi un commento