VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Giorgio Armani/Foto Kikapress

Giorgio Armani/Foto Kikapress


04.07.2008

Légion d'honneur a Re Giorgio

Armani riceve la massima onoreficenza della Repubblica francese

Guarda la sfilata Giorgio Armani Privé AI 08/09

VOTA [ 12345 ] (6 voti)
Durante la cerimonia ufficiale che si è tenuta all'Eliseo ieri sera, Giorgio Armani (insieme a Claudia Cardinale) ha ricevuto dalle mani del presidente francese Nicolas Sarkozy la Legion d'onore, riconoscimento che era stato conferito in passato a Yves Saint Laurent e a Valentino nel 2005.

Re Giorgio, che si trova a Parigi perché lì ha appena presentato la collezione Giorgio Armani Privé AI 08/09, ha incontrato un Sarkozy travolgente nel discorso e arguto nelle battute. Davanti alla platea emozionata e commossa, stretto nel suo elegantissimo completo nero con camicia bianca e cravatta blu, lo stilista ha ricevuto il titolo di Officier.

Tra i presenti Liliane de Bettencourt, proprietaria de L'Oréal (produttore dei cosmetici e dei profumi Armani), che ha offerto un gran gala prevista al Pavillon Ledoyen al termine della cerimonia. C'era anche Tina Turner (abita poco lontano dall'Eliseo) che proprio in questi giorni ha chiesto allo stilista di disegnarle i costumi per il suo prossimo tour.

articoli precedenti

aggiungi un commento