VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Sophia Kokosalaki

Sophia Kokosalaki


06.02.2009

Sophia Kokosalaki:
«10 anni da ricordare»

La stilista greca celebra il decimo anniversario della sua griffe. Per l'occasione presenta una collezione in limited edition davvero speciale. La incontriamo per qualche domanda. Dieci, per la precisione!

Leggi il profilo di Sophia Kokosalaki
Guarda la sfilata donna PE09 di Sophia Kokosalaki

di Federico Rocca

VOTA [ 12345 ] (7 voti)
Come festeggerà questo anniversario così importante?
«Scegliendo 10 pezzi delle mie collezioni Autunno/inverno e altrettanti pezzi delle collezioni Primavera/estate degli scorsi 10 anni e rieditandoli oggi. Mi sembrano ancora moderni e importanti».

Qual è la sua creazione di questi dieci anni che oggi preferisce?
«Sono troppe. Sono momenti da ricordare tutti quelli in cui ho scoperto una nuova tecnica o avuto un'idea azzeccata».

Quale è stato il più grande successo della sua carriera?
«La mia prima sfilata a Londra, la mia trasferta a Parigi, la realizzazione dei costumi per i Giochi Olimpici di Atene. E, ora, considero un successo lavorare con Staff International, la società di Renzo Rosso che nel 2007 ha acquistato il mio marchio».

Ha commesso qualche piccolo errore in questi anni?
«Certo. Non ho delegato abbastanza, e ho sempre preferito fare tutto da sola».

Come si immagina tra 10 anni?
«Viva. E al lavoro».

Ci suggerisce un look che potrà funzionare anche tra 10 anni?
«Trovo che due dei pezzi più identificabili dello "stile Sophia Kokosalaki", ovvero l'abito e il blouson in pelle, non abbiano età. La mia giacca in pelle è vecchia ma sembra ancora "giusta". E poi i due pezzi stanno bene assieme, bilanciandosi».

Cosa c'è di greco nel suo stile?
«Forse la sensualità di certi vestiti e la ricerca della misura e dell'equilibrio. Direi anche l'elemento scultoreo».

Quale ritiene sia la sua più grande qualità, come designer?
«Credo di avere istinto e uno stile contemporaneo».

Come si descriverebbe in 10 aggettivi?
«Ottimista, coerente, sensibile, tenace, paziente... impaziente, grande lavoratrice, divertente, ossessiva, gentile».

Si dia un voto... da uno a dieci, ovviamente...
«Non saprei... dipende. A cosa si riferisce?»

articoli precedenti

aggiungi un commento