VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Alicia Keys con Giorgio Armani all'opening party di Armani /5th Avenue

Alicia Keys con Giorgio Armani all'opening party di Armani /5th Avenue


19.02.2009

Re Giorgio approda a Manhattan a fa il pieno di star

Duemilaottocentro metri quadri sulla Quinta Strada per accogliere tutto l'universo della Maison. Grande party e top celebrities per l'opening di ieri
I protagonisti del galà di Giorgio Armani: la photogallery

Enrico Maria Albamonte

VOTA [ 12345 ] (4 voti)
Robert De Niro, Martin Scorsese, Leonardo Di Caprio, Victoria Beckham, Ornella Muti, Caroline Kennedy, Alicia Keys, Ricky Martin, Josh Hartnett e il sindaco Bloomberg. Sono solo alcune delle stelle confluite l'altra sera sulla Quinta Strada per celebrare il taglio del nastro dell'ultimo flagship store a insegna Giorgio Armani. Un'autentica star parade ha quindi festeggiato con fiumi di champagne l'apertura di Armani 5th Avenue, il nuovo monomarca della maison tricolore situato all'incrocio fra la Quinta e la 54esima strada, articolato su quattro livelli (compreso un piano interrato) e 2.800 metri quadri di superficie dove si trova di tutto: dalle linee di intimo agli accessori, dai dolci agli abiti da gran sera, dalla collezione Armani Casa passando per indumenti sportivi, jeans e capi in edizione limitata che si venderanno solo in questo negozio newyorkese, fino al bar-ristorante con una vista mozzafiato su Park Avenue. «È una sfida eccitante il nuovo concept store di New York, Armani/5th Avenue - ha spiegato lo stilista piacentino - un'iniziativa speciale e coraggiosa perché raccoglie nello stesso spazio realtà differenti come Armani Jeans ed Emporio Armani accanto alla Giorgio Armani. Ho voluto dare il segno forte di una svolta, interpretare la tendenza attuale di mescolare le carte accostando pezzi che non hanno medesimo valore. In un certo senso è una grande provocazione perché unisce nello stesso luogo, con lo stesso arredo, senza differenze visibili, declinazioni molto diverse dell'universo Armani. Questo approccio libero esprime quello che per me è lo spirito della Quinta Strada: una destinazione per lo shopping importante ma democratica». Questo concept store è il terzo progettato da Giorgio Armani insieme allo studio di architettura di Doriana e Massimiliano Fuksas dopo Armani/Chater House a Hong Kong e Armani/Ginza Tower a Tokyo. A contraddistinguerlo una scalinata avvolgente che unisce gli spazi con un senso di spazialità ad alto contenuto di design, e l'introduzione di un gioco di nastri a movimentare gli ambienti dai colori chiari e dai riflessi metallici. Completa il tutto una facciata di vetro lunga 50 metri e alta 14.

articoli precedenti

aggiungi un commento