VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

PINO LAVARRA


Nato a Putignano, importante località pugliese, famoso per il suo carnevale che è uno dei più antichi d'Italia, Pino Lavarra è uno dei più importanti chef della regione Campania.

E' arrivato a Palazzo Sasso nel 1997 per l'apertura del magnifico hotel situato a Ravello. Oggi si può trovare Pino ad organizzare il suo team eccellente in uno dei ristoranti più "in" della Costa d'Amalfi, il "Rossellinis".

La trasformazione di ingredienti semplici con sorprendenti risultati finali, ottenuti da un lavoro che implica amore e dedizione applicati in cucina.

A14 anni, Pino decide di studiare alla scuola di catering a Castellana Grotte, per imparare le tecniche e le basi dei piatti regionali locali.

La passione per altre culture culinarie, lo porta all'età di 20 anni a lasciare l'Italia prima per la Germania, dove ha lavorato per 2 anni in un noto ristorante di Monaco, successivamente a Londra, dove partecipa all'apertura dell'Hotel "Regent Four Season"e alla riapertura del Ristorante "Toto's", una sala ristorante prestigiosa ed elegante , situata a Knightsbridge.

Nel Maggio 1996 si trasferisce in Malesia al Penang Mutiara Beach Resort, che appartiene al Singapore Mandarin International Group.

Nel 1997, Anthony Genovese, un noto chef italiano, e suo vecchio amico, lo riporta in Italia per l'apertura di un nuovo 5 stelle lusso situato a Ravello nell'affascinante Costa d'Amalfi.

La magia del luogo, lo scenario mozzafiato su cui erge il Ristorante Rossellinis, lo stile di una cucina creativa, basata sulla tradizione sella sua terra lo induce ogni giorno alla creazione di prelibatezze per i palati fini che hanno voglia di gustare la gastronomia della nostra zona.

Il sapiente tocco creativo di Pino riesce a sedurre i suoi commensali con un mix di innovazione e tradizione trovando un giusto equilibrio nella rielaborazione di ricette classiche della Napoli storica, alternate ad un menu molto creativo che racchiude in sé tutte le esperienze maturate negli anni.

Nel 2001 Pino Lavarra riceve dalla American Academy of Hospitality Sciences il riconoscimento di " One of the best Chef in the world", in seguito anche le guide italiane cominciano ad esprimere il loro giudizio gastronomico e nel Novembre del 2002 il Rossellinis viene insignito del premio culinario più importante a livello internazionale: la prima stella Michelin. Nel Novembre 2004 riceve la seconda stella Michelin.