VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

ENEL
Voglio vivere «Zero emission»
Ma tu lo sai quanto sei Eco-Compatibile?
Ogni tuo gesto incide sull'ambiente

L'attenzione verso le emissioni di gas serra si può esprimere in molti modi: dalle case modello a emissioni zero (con impianti fotovoltaici sul tetto, pale eoliche in giardino, riciclo delle acque...) ai grattacieli eco-compatibili (l'ultimo, la Tower Ecological Design In the Tropics che sorgerà a Singapore). E senza andare lontano, nelle Marche, dove la Leaf House di Loccioni è già una realtà abitata da 6 famiglie. Ma per contribuire ad abbattere la CO2, basta anche meno, senza proiettarsi nell'high-tech: cominciare a «bilanciare» le tue azioni quotidiane può fare la differenza (8 coperti in lavastoviglie? «Costano» da 0,473 kg di CO2 per lavaggio. Una doccia? 0,068 kg al minuto. Un bagno nella vasca? 2,123 kg). Inizia a conteggiare ogni giorno (settimana, mese) i tuoi livelli personali di emissioni di anidride carbonica, cliccando su www.ecodieta.it.
È il primo passo per ridurre il «peso» sull'ambiente: verso una cultura della responsabilità rispetto ai cambiamenti climatici. 
  
 01
La risposta è sotto i tuoi piedi!
Esiste un luogo caldo quasi come il Sole: 5 mila gradi. Si trova sotto i tuoi piedi. La geotermia, l'energia ricavata dal calore della Terra, è pulita e inesauribile.  Enel, che detiene il primato tecnologico assoluto a livello internazionale in questo campo, nella sola Toscana, con le sue 31 centrali che producono 5 miliardi di kilowattora, copre circa un quarto dei consumi energetici della regione. E con il progetto Geotermia Innovativa investe per sviluppare ulteriormente l'utilizzo di questa fonte. 
  
02
Sole chiama Acqua
Non è fantascienza: il progetto di centrale energetica di nuova generazione si chiama Diamante. Progettata dalla ricerca Enel e dall'Università di Pisa con una forma suggestiva «a diamante», si basa sull'impiego di energia solare. Catturata da pannelli fotovoltaici e convertita in elettricità, viene immagazzinata sotto forma di idrogeno per poter essere distribuita anche quando il Sole non c'è.
 
 
COMINCIA LA DIETA CO2!
L'impronta passa (anche) dal frigo.
Ti senti a posto con il Pianeta, perché magari ti muovi in città con la bici elettrica (ottima idea: su www.ecodieta.it trovi il suo «peso» ambientale: solo 0,002 kg al chilometro).
Forse, però, non hai ancora fatto i conti con l'«impronta ecologica» del tuo pranzo.
Per esempio: leggi sull'etichetta dello yogurt dove è stato prodotto e cerca su Google Map quanto ha viaggiato per arrivare da te. Ecocalcolatore alla mano scoprirai che più il cibo arriva da lontano, più il valore delle emissioni aumenta: scegli, per esempio, le ciliegie nazionali invece di quelle d'importazione: eviti 0,111 kg di CO2 per ogni kg di prodotto.
Per calcolare la tua dieta CO2 clicca sul sito: www.ecodieta.it
 
La dieta CO2 è cominciata!
Hai fatto i conti con il tuo pranzo?
 
ENEL
L'ENERGIA CHE TI ASCOLTA
Torna il 3 dicembre per scoprire la terza puntata

1 2 3 4 5