VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)

ENEL
HAI MAI PROVATO 24 ORE A DIETA CO2?
Una giornata particolare

  Dal risveglio (a basso impatto) alla notte (in compagnia)!
Per diventare tutti più attenti ai cambiamenti ambientali non c'è bisogno di rinunciare al proprio stile di vita: viaggiare, comunicare (cellulari, computer, palmari...), utilizzare la tecnologia sono tutte attività che, se fatte pensando anche alle emissioni di CO2 che producono, possono costare alla Terra meno, e aiutare a conservare meglio le risorse disponibili per le generazioni future.
Se per esempio....
...si inizia la giornata raggiungendo l'ufficio in bici
(-240 kg di CO2 l'anno se si percorrono almeno km 6 al giorno per 200 giorni l'anno);
... non si aprono le finestre troppo a lungo per mantenere il calore in inverno
(evita l'emissione di quasi una tonnellata di CO2 l'anno!);
... si utilizza il condizionatore con parsimonia
(se viene spento per 4 ore al giorno, 4 mesi l'anno, si evitano 300 kg di emissioni di CO2 l'anno);
...si torna a casa dalla serata con gli amici facendo car pooling
(dividendo una sola automobile: in 4 persone «vale» 1.200 kg di CO2 in meno ogni anno)
...la giornata sarà perfetta, per voi e per l'ambiente!
 
 
01
Il bello del vapore
L'impegno di Enel nelle fonti rinnovabili cresce.
L'"investimento" nelle energie rinnovabili targate Enel, in termini di emissioni evitate, è di 50 milioni di tonnellate di CO2 ogni anno, grazie a 67 miliardi di kWh prodotti da acqua, sole, vento e calore della Terra..
Per esempio: la centrale geotermica di Berlin (El Salvador) fornisce energia pulita a 400 mila famiglie.
 
02
Devi proprio stampare tutto?
«Stampare solo se davvero necessario»
I primi sono stati i nordeuropei, da sempre all'avanguardia nell'uso consapevole delle risorse (in Finlandia la «coscienza ambientale» è materia scolastica). E ora, spesso, anche da noi le e-mail di posta elettronica portano la dicitura «Stampare solo se davvero necessario».
Ma quanto ci fa risparmiare, in termini di emissioni, ridurre l'attività della stampante? 1,7 k di CO2 per ogni kg di carta che si evita di stampare.
 
 
COMINCIA LA DIETA CO2!
Addio, bulbo incandescente... io vivo sotto una luce migliore!
Un grado di meno sul termostato del riscaldamento in casa o in ufficio, per esempio da 21° a 20°? Quasi impercettibile, eppure, in termini di emissioni di CO2 nell'atmosfera all'anno, fa -300 kg. Comprare 1 bottiglia d'acqua minerale da (1,5 litri) invece che 3 da (0,50)? Significa -4,5 kg di biossido di Carbonio all'anno per ogni litro e mezzo d'acqua che si consuma rilasciati nell'aria.
Ma la grande differenza la fanno le lampadine: chi sostituisce i bulbi tradizionali a incandescenza con quelli fluorescenti a basso consumo, a parità di luce emessa, consuma fino all'80% in meno dell'energia necessaria per l'illuminazione e dunque risparmia anche tantissima CO2.
Per calcolare la tua dieta CO2 clicca sul sito: www.ecodieta.it
 
La dieta CO2 è cominciata!
Hai fatto i conti con la luce di casa tua?
 
ENEL
L'ENERGIA CHE TI ASCOLTA
Torna il 10 dicembre per scoprire la quarta puntata

1 2 3 4 5