VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


01.02.2007

Ferzan Ozpetek, quando finisce l'amore

VOTA [ 12345 ] (0 voti)
Ferzan Ozpetek ha il sorriso di un gatto accucciato sotto la stufa, le labbra sigillate in una piega all'insù e gli occhi semichiusi che guardano da un'altra parte. Sul divano della sua casa romana parla di Saturno contro, una storia d'amore e d'amicizia che potrebbe intitolarsi «Il grande caldo». Perché come Il grande freddo, film culto sull'amicizia datato 1983, parla di un gruppo di amici, amanti, mariti e mogli.

...LA SOLITUDINE DEL CAFFÈ
I personaggi di Saturno contro, Ozpetek aveva cominciato a raccontarli seduto al tavolone di legno che fronteggia una cucina tecnologica e piena di attrezzi, momentaneamente a riposo forzato perché il regista è a dieta... «Il fulcro del film è lo stesso della mia vita: l'amicizia. Che, per me, è difficile distinguere dall'amore. Io questi sentimenti li ho sempre mescolati... «Se vado al supermercato per comprare due barattoli di caffè e sullo scaffale ne sono rimasti tre, o li prendo tutti o ne porto via solo uno per non lasciare da solo quello che rimane».

...MAI AMICO DI UNA EX
In calzini, jeans e maglioncino, Luca Argentero mi fa entrare nell'appartamento (un'ex palestra), si siede e tira fuori una definizione del film praticamente perfetta: «Una storia di amicizie che avrebbero potuto essere amori e di amori che sono diventati amicizie... Non sono mai stato capace di rimanere in contatto con una ex, e neppure a essere davvero amico di una donna: uno dei due ha sempre "sforato"».

articoli precedenti

aggiungi un commento