VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


02.01.2006

Diablo: «Non so stare senza rock»

Il frontman dei Sikitikis, cool indie band italiana, svela i segreti del suo lettore Cd. Dalle colonne sonore cult al beat anni Sessanta passando anche per il pop di Madonna e le note sexy di Marvin Gaye

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (3 voti)
Hai un mp3 player?
«No, ho un lettore cd portatile. Sono della vecchia scuola. Anzi, noi Sikitikis siamo tutti della vecchia scuola. Pensa che il nostro bassista in auto ha ancora il mangianastri».

Ultimo cd comprato
«Il cd-dvd dei Queens of the Stone Age: Over the years and through the woods».

La tua playlist del momento
«Sto ascoltando molto l'ultimo album dei Foo fighters. Mi piace il brano Robespierre degli Offlaga Disco Pax. E ascolto parecchio Robert Johnson, quello di Sweet Home Chicago, ho voglia di blues arcaico. Infine, i Queens of the Stone Age (Long Slow Goodbye la sento almeno una volta al giorno)».

Che canzone in sottofondo per concentrarti?
«Qualsiasi brano di Jimi Hendrix».

Questo tu. E come gruppo?
«Tante colonne sonore. Soprattutto quelle di Henry Mancini».

articoli precedenti

aggiungi un commento