VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
<I></I>

©kikapress


13.02.2007

Eddie Murphy: «Aspettavo Dreamgirls da 23 anni»

L'attore vide il musical per la prima volta due decadi fa a Broadway. E se ne innamorò

courtesy Way to Blue

VOTA [ 12345 ] (0 voti)
E' vero che ha dichiarato che per lei lavorare in Dreamgirls è stato come realizzare un sogno?
«Sì. E' un vecchio amore...Ricordo che ho visto Dreamgirls per la prima volta a Broadway 23 anni fa con il cast originale. Sono tornato a vedere lo spettacolo 3-4 volte. MI piaceva così tanto! E quando sono venuti a propormi la parte di Jimmy mi sono ricordato che era un ruolo di spicco, molto particolare»

In che senso? Qual è il fascino di Jimmy?
«E' il tipo di ragazzo da cui tutti rubano qualcosa. Non so come spiegarlo... Ah, sì. Hai presente Elvis? Dicono che Elvis abbia preso qualcosa da James Brown e qualcosa da Otis Redding. E tutti hanno preso qualcosa da lui. Jimmy è così. Tutti prendono da lui ma nessuno lo conosce».

In questo film canti. Ti è piace?
«Mi è sempre piaciuto cantare. Quindi l'ho trovato divertente. La novità non è stata cantare ma studiare per farlo».

Immagino che lo stesso discorso vaga per la danza. Jimmy è un tale performer...
«Sì. In questo caso la novità è stata ballare ma soprattutto ballare con altre persone davanti e dietro. Anche perché, sai (ndr: ride), non sono poi questo granché come ballerino».

articoli precedenti

aggiungi un commento