VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Eugenio Cappuccio alla Festa del Cinema di Roma

Eugenio Cappuccio alla Festa del Cinema di Roma (foto Kikapress).

sondaggio

Il più bel film di Federico Fellini è...

La Dolce Vita
8 e 1/2
Amarcord
La voce della Luna
Nessuno tra i citati

27.02.2007

Eugenio Cappuccio: «Sono un regista senza videoteca»

Niente scaffali zeppi di VHS o DVD per il regista di Uno su due. Al loro posto una grande parete bianca da usare come maxi schermo. E film rigorosamente a nolo

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (5 voti)
Quante cassette o dvd contiene la tua videoteca?
«Non ho una videoteca».

Possibile?
«Ho un piccolo monolocale nel Testaccio a Roma nel quale ho dipinto una parete con una vernice speciale che ho fatto venire dal Canada uno schermo di 3 metri per 1 e mezzo. Ho comprato un proiettore mediamente buono ad alta definizione. Mi sono messo una settimana che non avevo niente da fare con trapano, il martello e il filo per costruire un impianto 5.1 e su questa vernice prodigiosa che trasforma la parete nel più brillante dei plasma...».

Chissà che manutenzione!
«No. Il più è dare la vernice: sono 26 mani da dare in 26 giorni (ogni mano deve asciugare un giorno). Il Creatore ha fatto la Terra in 7 giorni per fare a casa uno schermo decente ce ne vogliono 26.
Ne valeva la pena perché una volta acceso il proiettore mi godo questa immagine a tutta parete che è un po' un cinema.
E poi vado nel negozio sotto casa e noleggio.

Possedere DVD/VHS, il feticismo del collezionismo non ce l'ho. A me piacciono le pareti il più sgombre possibili, anche se poi purtroppo non ci riesco perché invece i libri mi si accumulano (il libro non lo compri per poi buttarlo). Sono uno dei fortunati che non è caduto nella tentazione di farsi la biblioteca col VHS: ho amici che hanno collezionato VHS e sono disperati perché hanno cassettoni di plastica che si chiudono male, raccolgono polvere e col tempo si smagnetizzano però ci sono affezionati e non li buttano.
Ma non cadrò in tentazione neanche col DVD perché tra un po' i film li potremo vedere attaccandoci al computer».

articoli precedenti

aggiungi un commento