VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Ellen Pompeo

Ellen Pompeo (foto Kikapress)


02.03.2007

Ellen Pompeo: «Non voglio essere diseducativa»

Dicono che sia anoressica e invece mangia e non vuole diventare un modello negativo. E quando le si parla di beneficienza...

di Ilaria M. Linetti

VOTA [ 12345 ] (49 voti)
Sei stata accusata di avere un disordine alimentare. Ti danno fastidio queste voci?
«Mi stupisce visto che sono sempre uguale. Mi arrabbio perché ho tante fan ragazzine di 13 o 14 anni: se pensando io sia anoressica mi imitassero?»

Continuamo a parlare di aspetto, sei interessata alla moda?
«Amo la moda, e amo i vestiti. Però mi succede una cosa curiosa, più invecchio e più mi disinteresso della moda. Succedono cose terribili al mondo che mi sembra stupido pensare agli abiti e ai gioielli. Ci sono bambini che muoiono di fame, persone uccise».

Questo tuo coinvolgimento emotivo ti porta ad aiutare qualche organizzazione?
«Ora non tanto, la beneficenza porta via troppo tempo. Però ho intenzione di fare qualcosa, quando sarà il momento e sarà una cosa vera. Non lo voglio fare solo perché va di moda, voglio che accada perché ho davvero tempo da dedicare a un progetto».

articoli precedenti

aggiungi un commento