VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Patrick Dempsey <I>(Foto ©Kikapress)</I>

Il protagonista di Grey's Anatomy, Patrick Dempsey (Foto ©Kikapress)


13.03.2007

Patrick Dempsey, la ricetta della felicità

Il neurochirurgo di Grey's Anatomy è appena diventato papà di due gemellini: «I medici in sala parto mi hanno chiesto se volevo fare io il cesareo a mia moglie»

di Paola Jacobbi su Vanity Fair n. 11 del 22 marzo 2007

VOTA [ 12345 ] (48 voti)
In onda da tre anni, Grey's Anatomy ha battuto tutti i record di audience alla Tv americana. Escluso il Super-Bowl, la finalissima di football, è il programma più visto dell'anno. In Italia siamo in piena abbuffata: fino a giugno si vedrà la terza stagione su FoxLife (canale 111 di Sky) e, dal 16 marzo, riprende la seconda su Italia 1. La serie è attualmente in onda in 67 Paesi, e dappertutto c'è un nomignolo per Patrick Dempsey, il bel dottore protagonista della serie: in Italia lo chiamiamo «dottor Stranamore», in America è McDreamy, in Francia docteur Mamours, in Portogallo McBrasa e in Spagna è il doctor McSoñado. Dalle pagine di Vanity Fair, che gli dedica la copertina, in edicola dal 14 marzo, l'attore racconta com'è nato l'amore con la moglie e come è andata in sala parto, durante la nascita dei suoi due gemellini, le cui foto sono pubblicate in esclusiva da Vanity Fair Italia.

Dopo Grey's Anatomy la sua vita dev'essere cambiata parecchio.
«Ho perso la privacy».

Ma ha guadagnato la popolarità.
«E questo è gratificante. Anche se, soprattutto all'inizio, succedevano cose bizzarre, tipo che certe signore mi fermavano per strada e mi insultavano perché il dottor Shepherd tradiva la moglie. Continuo a stupirmi del fatto che la gente si appassioni tanto alle vicende sentimentali dei personaggi di Grey's Anatomy. Tanto che alla nascita dei miei gemelli Sulivan Patrick e Darby Galen (venuti alla luce con parto cesareo lo scorso 1 febbraio a Los Angeles, ndr) i medici mi hanno chiesto se volevo aiutarli ad operare mia moglie. E' stata un'esperienza surreale».

articoli precedenti

aggiungi un commento