VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


16.05.2005

Cannes 2005. Grunge style
ed eccentrici colpi di testa

Non il solito tappeto rosso al Festival del cinema pi glam. Scarlett Johansson indossa jeans strappati, Asia Argento un chiodo di pelle nera. E, al posto del consueto chignon, fanno parlare le extension di Sharon Stone e la testa "nuda" di Natalie Portman

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (0 voti)
TAGS:
> GRUNGE. COME KURT
La prima di Last days, il film di Gus van Sant ispirato alla tragedia del leader dei Nirvana, Kurt Cobain, si imposto come uno dei primi grandi eventi di questa cinquattontesima edizione del Festival del Cinema di Cannes. Ma la cosa pi interessante che lo spirito dell'epoca grunge, con i suoi camicioni sportivi e i suoi jeans sdruciti sembra influenzare prepotentemente le mise dei giovani divi di Hollywood. Tra le 'vittime' della micro-tendenza, quindi, non compaiono solo i protagonisti di Last days (Asia Argento in chiodo e Michael Pitt), ma anche Scarlett Johansonn, che ha indossato un paio di stone washed con vistoso taglio sul ginocchio e Johnathan Rhys-Meyers che ha scelto di abbinare a un classico abito maschile una t-shirt over size e dalla scollatura slabbrata, o ancora Kevin Bacon, con jeans e maglietta grigia con fantasie skull&guns.

> SHOCKING HAIR STYLING
"Colpi di testa" sul tappeto rosso di Cannes. Sembra infatti che dive e divine pi che stupire per i loro vestiti, coi loro look, o con gioielli stratosferici quest'anno abbiano puntato (convergendo l'attenzione di tutti e i flash dei paparazzi), su capelli, tinture ed acconciature. Come Natalie Portman, che dopo le complicate pettinature osate dalla principessa Amigdala negli ultimi tre episodi di Guerre Stellari si presentata a Cannes (in look Dior e Chanel vintage) rasata a zero. O ancora Sharon Stone (anche lei in Dior), che dopo anni e anni di capelli corti (in quel suo taglio inconfondibile tra i pi copiati dalle signore di mezzo mondo) ha stupito tutti con capelli lunghi e fluenti. Apparizione choc, visto che non pi di una settimana fa la diva sfoggiava il suo solito taglio garon. Potere di Cannes... (e delle "extention")!
Ma non solo la vanit femminile ad essere stata colpita da questa nuova "hair-mania". Fotografatissimo, anche Michael Pitt (in T-shirt sporca) apparso sulla Croisette non con i suoi soliti capelli biondi, disordinati al punto giusto, che lo rendono quasi una fotocopia di Kurt Cobain, ma con un inedito caschetto castano appena spettinato... tanto da bravo ragazzo!

articoli precedenti

aggiungi un commento