VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


15.02.2006

Mondomarcio: All'orecchio di una ragazza sussurrerei...

Continuano i consigli musicali del rapper Mondomarcio. Duro nelle rime. Dolce nell'anima

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (11 voti)
Una canzone da sussurrare all'orecchio?
Song cry di Jay-Z. Recita: I can't see 'em comin down my eyes/So I gotta make the song cry (non riesco a piangere. La mia musica lo far per me)... E' un po' triste ma anche romantica. Parla di un uomo che ha perso la propria ragazza e vuole riconquistarla.

Qualcuno ha mai registrato una compilation solo per te?
Quando avevo 16 una ragazza mi ha messo assieme delle canzoni di Mary J Blige. C'era anche la dedica. Era tutto molto carino.

Una musica per riempire le distanze...
Molte canzoni mi fanno pensare a persone che partono. Al momento mi viene in mente Georgia di Ray Charles.
Se quello in partenza sono io... le mie canzoni, la mia voce. Ma anche - ride - un classico come I wish you were here dei Pink Floyd.

La colonna sonora per un viaggio in auto
Sicuramente del blues.

articoli precedenti

aggiungi un commento