VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Jamie Foxx in Unpredictable

Jamie Foxx in Unpredictable


16.05.2006

Il video hip hop è a strisce

Uno schermo diviso in tre bande orizzontali: è questa la chiave del nuovo stile imposto dal cult director Hype Williams nei nuovi clip di Ne-Yo, LL Cool J, Beyoncè e Jamie Foxx

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (3 voti)

L'ultima idea per rendere un videoclip ancora più polposo? Raddopiarlo. Il sistema è semplice ed è utilizzato in modo massiccio in ambito rap dal regista Hype Williams, firma cult della videomusica a cui sono già dedicati due DVD antologici (Hype Williams - The Videos, Palm Pictures 2001 e 2002).

Si prende lo schermo; lo si divide in tre fasce orizzontali. In quella centrale si fa scorrere la storia principale mentre nella banda superiore e in quella inferiore passano immagini 'di contorno' e close up. E' così nel clip di Beyoncè Check On It, in So sick di Ne-Yo, in Unpredictable di Jamie Foxx (featuring Eva Longoria).

Vi sembra complesso? C'è di più. In Control myself di LL Cool J featuring JLo la regia psichedelica di Hype Williams arriva a inserire nelle bande superiore e inferiore dello schermo anche alcune riprese... verticali!
In questo video il visionario direttore tocca la vetta del suo funambolismo visivo: Williams, infatti, spezza anche la scena centrale principale. La divide in due riprese speculari segmentando di fatto lo schermo - già tagliato in tre - in cinque parti!

articoli precedenti

aggiungi un commento