VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Matteo Valli

Matteo Valli courtesy Universal


30.07.2007

Playlist. Le scelte
di Matteo Valli

Ventiquattro anni, bolognese, è prodotto da Diego Calvetti (Max de Angelis, Alessio Caraturo) e da luglio 2007 è on air con un video girato per lui dal famoso Gaetano Morbioli. Il brano è Charlotte (Medicina senza controindicazioni)

a cura di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (15 voti)
Iniziamo con le tre-cinque canzoni che ascolti di più in questo momento.
From yesterday dei 30 second to mars, Way u are di Timbaland e Monsoon dei Tokyo Hotel.

Ne hai una preferita?
Ascolto From yesterday in maniera più che ossessiva.

Come consumi di piu' la musica? In quali occasioni?
Ascolto molta musica alla radio perché giro spesso in macchina per lavoro, ma ho sempre in tasca l'mp3 per ogni tipo di evenienza.

Primo e ultimo disco comprato. Primo concerto
Il mio primo acwuisto musicale è stato un singolo di musica house.  Me lo ricordo ancora perchè mi aveva colpito parecchio il video. Loro erano gli Stardust e la canzone si intitolava Music sounds better with u.
Invece, il primo concerto a cui io sia mai andato è stato a quello dei Green day a Modena. Era appena uscito l'album Insomniac e io avevo solo 14 anni.
Io e un mio compagno delle medie ci siamo inventati con i genitori la classica storia "io dormo da te e tu da me" per andare a vederlo!

Disco più regalato.
Nevermind dei Nirvana è la cassetta che ho regalato di più. Ha segnato una generazione.

Una tua scoperta che hai subito consigliato agli amici.
Il disco di Tom York The eraser. L'ho consigliato a un sacco di artisti, anche non del mio campo.

Un album prima sottovalutato e poi molto amato.
La prima volta che ho ascoltato Cambio di Lucio Dalla non avevo capito bene quello che voleva trasmettere. Col tempo mi sono innamorato di quel disco. Un vero capolavoro che ha ampliato la mia sensibilità musicale.

Il tuo scheletro nell'armadio: che disco possiedi e adori ma ti vergogni quasi a dirlo?
Nei meandri della mia piccola casa ho un disco di Leone Di Lernia comprato da piccolo. Il titolo non me lo ricordo ma lui mi fa veramente morire.

Un tormentone che ti ha contagiato
Ho avuto il "morbo dei Negramaro" con Parlami d'amore, una canzone fortissima.

La musica o la canzone che ti aiuta a trovare l'ispirazione o concentrazione.
L'ispirazione arriva da sola e quando arriva non riesco a sentire altra musica. Quando viene, l'ispirazione mi occupa la testa con una canzone che di solito mi affretto a scivere prima che scappi via.

Allora qualcosa per rilassarti...
Lounge e chill-out. Mi rilassa perché ricorda il mare.

La colonna sonora per un lungo viaggio in auto.
Di solito,in auto, ascolto la radio. Quando metto un disco, mi piace ascoltare musica italiana come Battisti, Vasco o De Gregori... Così tutti quelli che sono in macchina con me possono cantare a squarciagola.
Se sono da solo, canto da solo come un pazzo!

La colonna sonora per due passi nella metropoli.
A me piace ascoltare anche molta musica elettronica, soprattutto straniera.
Adoro Bjork, i Lamb e gli Air.
E' un tipo di musica che ascolto spesso quando cammino verso casa, la notte.

Un sottofondo per una cena tra amici.
Metto la musica ma di solito non si sente. Facciamo un tale caos a tavola!

... e per una cena romantica?
Assolutamente Ella Fitzgerald!

Canzone d'amore preferita.
La donna cannone di Francesco De Gregori.

Una canzone da sussurrare all'orecchio.
Rewind di Vasco Rossi.

La musica per far bene l'amore?
Oh, no. Quando faccio l'amore non metto musica: mi piace ascoltare la nostra musica.

Una canzone per riempire il vuoto della tua assenza
Le Rondini di Lucio Dalla riesce a far volare fuori chiunque, ma soprattutto me, dal nido della solitudine.

Ti hanno mai fatto una dedica?
Mai. Però io ne ho dedicate e scritte tante: non si possono invertire i ruoli?

No. Giriamo la domanda... Qualcuno ti ha mai registrato una compilation personalizzata?
Mio padre è stato il primo a regalarmi una cassetta-compilation all'età di 12 anni. C'erano successi di Madonna e Francesco De Gregori.
Io andavo in sala giochi con il walkman a mi scatenavo con Holiday e Titanic nelle orecchie.

Una canzone da cantare in compagnia.
Urlando contro il cielo fa scatenare la mia compagnia.

La tua party music.
World hold on, Bob Sinclair; Sexy back, Justin Timberlake; Music, Madonna; Way u are, Timbaland; Hey boy, hey girl, Chemical Brothers; Pleasure from the bass, Tiga.
 
... e il brano che ti spinge a buttarti in pista sempre e comunque?
Dookie dei Green day. Mi fa"sbroccare".

articoli precedenti

aggiungi un commento