VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Brad Pitt e George Clooney

Brad Pitt e George Clooney


31.07.2007

Brad Pitt e George Clooney:
la (strana) coppia
più bella del mondo

George Clooney è felice di essersi liberato delle "spietate" partner femminili, Brad Pitt fuma e spera che Angelina non lo scopra. Hanno al loro fianco le donne più belle. Ma i momenti migliori sono quelli per soli uomini. Meglio se gli uomini sono loro due

di Daniel Fierman, su Vanity Fair n. 31 del 9 agosto 2007

VOTA [ 12345 ] (47 voti)
«...Perché avete deciso di girare la nuova «puntata»? Ocean's Twelve non era stato proprio un successo.
Clooney: «Volevamo vendicarci».

La vendetta l'avete avuta: questa volta le critiche sono state nel complesso positive. Che effetto vi avevano fatto, tre anni fa, le recensioni negative a
Twelve? Ve le aspettavate?

C.: «No! Credevo avessimo fatto un buon lavoro, ma io vivo nel mio...».
Pitt: «... mondo di illusioni».
C.: «Mi è successa la stessa cosa con Intrigo a Berlino. Lo ritenevo un ottimo lavoro, e invece ci hanno massacrato: è il film che ha ricevuto le recensioni peggiori tra quelli che abbiamo fatto io e Steven (Soderbergh, il regista di Intrigo e dei tre Ocean's, ndr). Lui, in particolare, non riusciva proprio a capire il perché di tutto quell'accanimento».
P.: «Io non leggo mai le recensioni. So che cosa penso dei miei film, e questo mi basta».

Nel nuovo capitolo della saga avete «scaricato» Julia Roberts e Catherine
Zeta-Jones. Pensavate che le donne fossero il punto debole della storia?

C.: «No, guardi, non è che fossero il punto debole della storia. È che sul set erano tremende, spietate. Saprà di che cosa sto parlando. Le conosce, giusto?».

Come no? Usciamo insieme tutte le sere...

C.: «Allora sa perché ci siamo liberati di loro».

articoli precedenti

aggiungi un commento