VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
In senso orario: Andrea Pezzi, Marco Maccarini, Francesco Mandelli, Massimo Coppola e Victoria Cabello (Foto Art Streiber)

In senso orario: Andrea Pezzi, Marco Maccarini, Francesco Mandelli, Massimo Coppola e Victoria Cabello (Foto Art Streiber)


14.08.2007

Mtv generation

La rete di musica e giovani che ha cambiato la tv italiana compie 10 anni. Guardate chi abbiamo chiamato a cantare «Tanto auguri»

di Silvia Bombino su Vanity Fair n. 33 del 23 agosto 2007

VOTA [ 12345 ] (36 voti)
LA PRIMA VOLTA
Camila: «La prima volta che sono andata in video era il 13 ottobre 1995, prima ancora che Mtv arrivasse in Italia. Avevo 19 anni e mi presentarono Lenny Kravitz e Michael Hutchence degli INXS».
Cattelan: «Bei tempi. Io sono stato presentato, come altri vj, sul palco dell'Mtv Day, nel 2004. In 8 ore di diretta avevo 45 secondi per dire: "Ciao, sono Alessandro, sono entrato nella famiglia di Mtv, vi voglio bene". Sono stato tutto il giorno ad aspettare con ansia, poi, visto che in scaletta il mio turno era abbastanza lontano, sono andato a guardare il palco da una collinetta poco distante, mangiando una mela. Peccato che la scaletta era stata stravolta: il mio momento fu anticipato e lo persi»...

GRAZIE, MTV
Mandelli: «Per me il massimo è stato incontrare Joe Strummer dei Clash. Mi sembrava assurdo che il mio idolo venisse alle cinque del pomeriggio a incontrare uno come me».
Maugeri: «Io invece non potrò mai dimenticare il mio incontro con Chris Martin dei Coldplay».


Se lavori per un network di peso mondiale, ti capitano esperienze non comuni. Racconta la Maugeri: «Dopo l'intervista, Chris ha insistito per andare a cena insieme. Io, però, dopo dovevo andare a lezione di tango, e avevo il mio sacchetto con le scarpe. Lui ha insistito per vederle - io volevo morire, erano tutte storte e sudate - e poi è venuto con me. Il corso era in un circolino Arci, pieno di vecchietti che giocavano a briscola. Nessuno mi voleva invitare a ballare, perché il tango ha leggi ben precise: se sei con un uomo, nessuno ti calcola. Alla fine un tizio più coraggioso degli altri mi ha fatto ballare. Chris applaudiva e urlava: "Bravissima" ».

Gli incontri bizzarri sono la specialità di Victoria, che delle interviste irriverenti ha fatto un suo stile: «Ricordo quando siamo andati a intervistare Dolores O'Riordan dei Cranberries nel suo castello a Dublino. Lei aveva appena partorito e passeggiava in giardino con le cuffie in testa per sentire se il bimbo piangeva. Nel frattempo suo marito, che è appassionato di vini, stappava bottiglie su bottiglie. Alla fine eravamo tutti sbronzi...».

Leggi il servizio completo
su Vanity Fair n. 33 in edicola

articoli precedenti

aggiungi un commento