VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)


11.10.2007

Diane Kruger: «Io, avventuriera seriale»

L'attrice è sul set di National Treasure 2, sequel dell'omonimo film che nel 2004 l'ha vista nei panni di una cacciatrice di tesori. Ecco qualche indiscrezione dietro le quinte della pellicola

courtesy Way to Blue

VOTA [ 12345 ] (0 voti)
National Treasure 2 nasce come sequel. E' stato semplice coinvolgerti nel progetto o sei una di quegli attori allergici alle saghe a episodi?
«Effettivamente questo è il primo sequel a cui prendo parte e non si tratta di qualcosa che avrei fatto in passato.
In generale sono guardinga nei confronti di questo genere di operazioni ma quando ho visto la sceneggiatura di National Treasure 2Il Mistero delle Pagine Perdute ho cambiato opinione: mi è sembrata una buona sceneggiatura.
E poi esistono dei buoni sequel: per esempio, adoro la 'trilogia di Bourne' con Matt Damon».

Cosa succede a Abigal, il tuo personaggio, in questo episodio?
«Avevamo lasciato i due protagonisti, Ben e Abigail, dannatamente ricchi e all'inizio di National Treasure 2Il Mistero delle Pagine Perdute il loro stile di vita è a dir poco lussuoso. Ma i due attraversano un periodo di separazione e Abigail ritorna alla sua vecchia vita. Che però la annoia. Abigail sogna le grandi emozioni.

A proposito di emozioni... Nel primo National Treasure facevi parecchie acrobazie. Ci stupirai di nuovo?
«Qualche acrobazia la faccio anche stavolta, anche se, francamente, non mi piace vivere queste scene in prima persona. Preferisco lasciare questo tipo di lavoro agli stunt! La mia controfigura è bravissima e adorabile. Le scene più pericolose le lascio a lei». 

Il nuovo film conta delle new entry molto interessanti...
«Si, Ed Harris ed Helen Mirren, due fantastiche presenze. Harris interpreta un furfante. Mi piace molto lavorare con lui (ndr. i due hanno girato assieme Io e Beethoven): è come un mentore per me.
Anche Helen Mirren si è unita al progetto. Interpreta il ruolo della madre di Ben (Nicholas Cage). È sempre così tranquilla sul set! In un paio di occasioni... si e' addirittura dimenticata le battute!».

articoli precedenti

aggiungi un commento