VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Roy Paci

Roy Paci. Courtesy V2


30.11.2007

Roy Paci: «Programmo
tutto al millesimo»

Roy lavora, lavora, lavora. E per rilassarsi cucina, legge libri di spessore e «si dopa» al naturale

VOTA [ 12345 ] (18 voti)
Tu e Manu Chao. In cosa siete simili e in cosa diversi?
Ci uniscono la perseveranza e fantasia. Io però sono un Vergine, programmo tutto al millesimo. Lui no.

Non è in linea con la tipica immagine del siciliano...
Il peggiore difetto della mia amata isola è il disfattismo: per questo sono emigrato.

Il rimpianto più amaro?
Essermi sposato: è durata solo 9 mesi...

L'ultimo regalo che ti sei fatto?
Un anello afghano d'argento che si aggiunge alla mia collezione.

Il libro sul comodino
Il Trattato logico-filosofico di Ludwig Wittgenstein.

Il film preferito?
Strade perdute di David Lynch: l'avrò visto 48 volte.

Tre capi che non mancano mai nel tuo guardaroba
Un abito di Alessandrini, lo stilista che mi veste in tv. Un cappello. Le mutande.

Non puoi fare a meno...
Del peperoncino.

I tuoi piaceri preferiti?
Fare sesso, in assoluto. Fare musica. Mangiare, cucinare e bere bene.

I piatti che non devono mancare sulla tua tavola?
Gamberoni saltati con pomodorini o flambati col Cardinal Mendosa. E i coquillage. 

articoli precedenti

aggiungi un commento