VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Nicole Kidman e Keith Urban

Nicole Kidman e Keith Urban


19.12.2007

Nicole Kidman:
«Il figlio che vorrei»

Il bambino che tanto desiderava e che ha perso. Il desiderio di adottare, nato quand'era piccola. Lenny Kravitz e gli amori dopo Tom Cruise. Il calvario della disintossicazione del nuovo marito. Nicole Kidman dice quello che non ha mai detto. Compresa una sensazione che non sa spiegare.
Di Krista Smith su Vanity Fair n.51/2007

VOTA [ 12345 ] (17 voti)
Il grande sogno
Oggi, con Urban, ce l'ha. Il primo anniversario di matrimonio è passato da un pezzo, e il desiderio di avere un bambino è palpabile. «Sì, lo desidero con tutta me stessa. Sarebbe davvero triste se non riuscissi ad avere un figlio. Keith sa quanto lo voglio, e anche lui, lentamente, ci sta arrivando». Nel frattempo, sta cercando di snellire i suoi programmi di lavoro. «Da quando mi sono sposata, ho rinunciato a parecchie proposte: non voglio passare la vita lontano dalla persona che amo». Gran parte del 2008, per esempio, lo trascorrerà nel ranch che si sono comprati nel Tennessee, tra i cavalli e le colline. Passerà anche più tempo a Los Angeles, dove vive Cruise. Hanno la custodia congiunta dei due figli, e le vecchie incomprensioni sono state messe da parte: Tom le ha anche mandato fiori per il suo compleanno. Da quando hanno divorziato, Nicole non ha una casa in California, così ha affittato quella dell'amica Naomi Watts, che si è trasferita a New York con il compagno Liev Schreiber. «Questa vita da zingara, senza radici, mi fa ancora un po' paura», sospira, guardando il mare oltre la finestra. «Una volta avevo grandi aspettative, grandi sogni. Ho passato tanti anni a cercare la felicità, finché mi sono resa conto che era lì, davanti a me. È un momento che va e viene. E anche se certi giorni sembra non esserci, io so che tornerà».

Leggi l'intervista completa su Vanity Fair n.51/2007

articoli precedenti

aggiungi un commento