VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
<I>courtesy D&G</I>

La cantante in una pausa dello showcase milanes e (abiti D&G)

SEGNI PARTICOLARI

UN PREGIO: «Avendo il 35 di piede riesco a calzare scarpe vintage»
UN DIFETTO: «Dovrei leggere di più»
MANTRA: «Domani è un altro giorno»
PAROLE PREFERITE: «Cibo, sesso e musica!»


03.06.2008

Duffy:
«Mick Jagger, che uomo!»

Miti di ieri e di oggi secondo la cantautrice nu-soul

di Valentina Caiani

VOTA [ 12345 ] (6 voti)
Che rapporto ha con il soul la sua nuova reginetta?
«E' una scoperta continua. Credo che valga per me quello che vale un po' per tutti: ti avvicini a un genere entrando in contatto con i suoi i classici (da Sam Cook, a i Cupids, a Percy Sledge, etc), le sue hit; poi, cosa che sto cercando di fare ora, vai approfondendo, ricercando altri materiali.
Sei mesi fa, ho scoperto Sam Cook...  Recentemente, sono entrata in contatto con un gran disco del 1966-67: When a man loves a woman di Percy Sledge. Ascoltandolo mi sono detta: questo è il più bel disco che abbia mai sentito».

Siamo abituati a pensarti quasi in color seppia, immersa in atmosfere vintage... che ci racconti della musica "contemporanea"? La ascolti?
«L'ultimo disco che ho comprato è Oracular Spectacular degli inglesi MGMT. Il mio giudizio: Wow! Ti colpisce con le cosiddette buone vibrazioni! E poi mi ricorda molto Bowie, un artista che adoro.
La mia icona, invece, è Mick Jagger: bella figura, viso interessante, ed è sempre sulla cresta dell'onda... che uomo!».

Di base, ascolto molta musica contemporanea ma quello che per me è difficile è entrarci in sintonia: ho un approccio emotivo, cerco innanzitutto l'onestà della musica... in questo senso ho dei gusti particolari».

Molti tuoi coetanei sono quasi hi-tech addicted. Tu come ti rapporti con le nuove tecnologie (internet, la telefonia mobile)?
«Suono vintage ma il cellulare ce l'ho e lo uso quanto gli altri! (ndr: ride). Anzi ultimamente sto pensando di dotarmi di un Blackberry per scrivere ovunque mi trovi. I ragazzi della mia band, invece, vanno matti per i nuovi gadget.
In generale, trovo che la tecnologia abbia dei tempi di evoluzione così rapidi che è difficile stargli dietro».

articoli precedenti

aggiungi un commento