VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
One Republic

La band dei One Republic

sondaggio

Una canzone d'amore mi commuove di più quando...

Racconta i momenti difficili di una storia o la sua fine
Riesce ad esprimere lo stato di grazia dell'innamoramento
Riflette il lato carnale, sensuale dell'amore
Parla della lontananza dall'amato/a
Altro

16.06.2008

One Republic: «Ieri cantavamo l'amore disperato. Ieri...»

Dopo averci conquistato con tante ballad dedicate ad amori infelici e travagliati, il front man del gruppo Ryan Tedder si è felicemente fidanzato. Ed è sicuro che questa nuova condizione si rifletterà nelle prossime canzoni

di Francesco Piccioni

VOTA [ 12345 ] (3 voti)
I One Republic -  quintetto originario del Colorado, ma di stanza a Los Angeles - sono diventati famosi ancor prima di pubblicare il loro album d'esordio, Dreaming Out Loud. Come? Un loro brano, Apologize, è stato remixato da Timbaland che lo ha addirittura inserito nel suo recente Timbaland Presents Shock Value, scegliendolo poi come singolo. Risultato: il pezzo è rimasto per dieci settimane consecutive nella top 5 di Billboard e per due mesi in testa alla classifica americana dei download.
Come vivono i One Republic questo momento?
«È una bella sensazione, è un sogno che si avvera: andare in giro in altri paesi e sapere che c'è gente che non parla la nostra lingua ma che ci conosce, è qualcosa di impagabile. È il potere della musica», ci ha spiegato la band al completo durante l'incontro con la stampa italiana.
Ma la loro storia non è tutta rose e fiori. I ragazzi hanno fatto molta gavetta, hanno ricevuto rifiuti e provato delusioni, ma non si sono mai dati per vinti.
«Sono stati i nostri fan a darci la forza di crederci e continuare. Ogni giorno i nostri pezzi erano ascoltati da centomila persone. Siamo stati per un anno la band senza contratto con più contatti su MySpace».
Poi prende la parola Ryan Tedder, frontman e mente del progetto: «Credo che il motivo per cui le nostre canzoni hanno fatto breccia è perché parlano di amore e raccontano storie vere con le quali le persone si identificano facilmente».

Le vostre canzoni d'amore raccontano momenti difficili, di sofferenza... Come sta adesso il cuore di Ryan?
Lui mostra orgoglioso un anello che porta all'anulare della mano sinistra e dice: «Benissimo. Sono fidanzato da due anni e le cose vanno a meraviglia».

Insomma, l'amore va a gonfie vele, la carriera è al top. Qualcosa ci dice che il prossimo capitolo della vostra carriera sarà diverso...
«Certo, i temi evidentemente cambieranno, ma continueremo a fare ciò che ci riesce meglio e che piace di più alla gente: scrivere canzoni che abbiano testi significativi e belle melodie».

articoli precedenti

aggiungi un commento