VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Anne Hathaway. Foto Kikapress

Anne Hathaway alla premiere di Get Smart. Foto Kikapress

Guarda la gallery

sondaggio

Anne ha lasciato il fidanzato Raffaello Follieri prima che venisse arrestato per riciclaggio. Pensi che:

Sia stata spietata: lo abbandona nel momento del bisogno
Sia stata furba: nello showbiz i perdenti si scaricano
Sia stata una vittima e abbia fatto bene a lasciare chi la sfruttava

21.07.2008

Anne Hathaway: «Io, agente glamour in Get Smart»

L'attrice debutta in un ruolo d'azione, ma senza prendersi troppo sul serio: è una private eye rigorosa... ma elegantissima
Steve Carell: «In missione con Anne Hathaway in Get Smart». Leggi l'intervista
Anne Hathaway, la principessa della porta accanto. Scopri il suo star style, clicca qui

di Elisa Teya/Kikapress

VOTA [ 12345 ] (3 voti)
Anne Hathaway fa il suo debutto nel cinema d'azione come agente segreto, ma senza prendersi troppo sul serio: l'attrice è sugli schermi italiani dall'11 luglio con la commedia Get Smart, remake dell'omonima serie televisiva degli anni Sessanta creata da Mel Brooks e Buck Henry.

La pellicola, già campione di incassi, è una parodia dei film di spionaggio e racconta le avventure di un'agenzia dell'intelligence americana contro un misterioso gruppo terroristico. I protagonisti sono una coppia di agenti, catapultati in missione in Russia: l´impacciato e meticoloso Maxwell Smart, interpretato da Steve Carell, impiegato frustrato più che vero agente segreto, accompagnato da una collega con molta più esperienza, l´Agente 99, ovvero Anne Hathaway.  

Che cosa ha pensato quando ha letto per la prima volta il copione, scritto da Tom J. Astle e Matt Ember?
«Volevo la parte, ho fatto tutto il possibile per ottenerla. Io interpreto l'Agente 99: sofisticata, addestrata e infallibile, impegnata in maniera quasi maniacale nel suo lavoro, sicura di poter tenere ogni situazione sotto controllo, senza rinunciare però ad essere glamour».

Nel film indossa diversi abiti mozzafiato: è soddisfatta del look del suo personaggio?
«Adoro lo stile dell'Agente 99, è stato studiato nei dettagli. I vestiti che ho indossato dovevano rispecchiare questa donna attenta all´aspetto fisico, ma al tempo stesso intransigente e senza la minima intenzione di perdersi in frivolezze».

A curare il guardaroba di Get Smart, è stata Deborah Lynn Scott, già premio Oscar per Titanic: come si è trovata a lavorare con lei?
«Ha scelto il look perfetto, potevo passare dalla passerella di una sfilata, a un combattimento tra ninja. E, se posso azzardarmi a dirlo, in certe scene ero proprio sexy».

 
 
 
 
 
 

articoli precedenti

aggiungi un commento