VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Bastano 2 minuti: controlla la tua posta elettronica e segui le istruzioni contenute nella mail che ti abbiamo appena inviato.
Con un click confermi la tua iscrizione a Style.it e inizi subito a navigare nel nuovo mondo di Style.it da protagonista! Se non hai tempo in questo momento, non c'è problema! Puoi scoprire le novità del sito e navigare fra i nostri servizi, i nuovi canali, la community. Però ricorda che se confermi la tua iscrizione e navighi sempre come utente loggata... c'è più divertimento!

VECCHIO UTENTE

Ciao!

Hai visto quante novità su Style.it? Una nuova grafica, una nuova community e moltissime nuove opportunità per diventare protagonisti del sito. Vuoi scoprire il mondo di Style.it? Contatta la redazione inviando un email a lestylersietevoi@style.it e riceverai le istruzioni per confermare la tua registrazione.
Basteranno pochissimi click! :-)

UTENTE NON RICONOSCIUTO

Utente non riconosciuto!

La password e l'utente/email che hai inserito non sono stati riconosciuti. Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Basteranno pochissimi click! :-)
Lucy Liu. Foto Kikapress

Lucy Liu. Foto Kikapress

Guarda la gallery

sondaggio

Qual è il ruolo più azzeccato di Lucy Liu?

Ling Woo in Ally McBeal
Principessa Pei Pei in Pallottole cinesi
Alex Munday in Charlie's Angels
O-Ren Ishii in Kill Bill vol. 1
Nola Lyons in Dirty Sexy money

30.10.2008

Lucy Liu: «A 40 anni sono più sexy di prima»

L'attrice di Dirty Sexy Money è vicina alla data fatidica. Ma, racconta, non si è mai sentita così bene.

di Ilaria M. Linetti

VOTA [ 12345 ] (7 voti)
Lucy Liu è stata una Charlie's Angel, un'assassina in Kill Bill, un avvocato nella serie tv Ally McBeal, una Vipera in Kung-Fu Panda. Ora nella seconda stagione di Dirty Sexy Money (in Italia su Canale 5), serie tv che racconta le avventure dei Darling, ricchissima famiglia newyorkese, l'attrice americana di origine cinese è Nola Lyons, legale che si ritrova invischiata nelle vicende della famiglia e tra le braccia di Jeremy Darling.

Sembra che l'attrice abbia qualche interesse per la sua costar: durante l'intervista per la presentazione della seconda stagione, Lucy Liu e Peter Krause vengono sorpresi più volte a sorridere e chiacchierare. Quando si sente «scoperta», l'attrice si ride e arrossisce. «No comment», dice.  

Avrai qualche amore nella finzione?
«Penso che avrò una relazione con tutti i miei colleghi. Sarà divertente e molto particolare». 

Puoi raccontarci qualcosa sul tuo personaggio?
«È stato creato per me. Non c'era un personaggio già deciso quando ho firmato il contratto».

Il 2 dicembre compirai quarant'anni.  
«Ecco, ora mi licenzieranno» dice, sempre ridendo.

Come ti senti?
«Credo che la mia vita possa solo migliorare. Finora è stato un bel viaggio». 

Nella tua carriera sei stata molte volte impegnata a livello fisico. Preferisci questo tipo di ruoli?
«La cosa che mi piace di più è fare personalmente i miei "stunt"». 

Come ti tieni in forma?
«Mi piace fare pilates. Quando non sono a Los Angeles è più difficile trovare il tempo, e spesso, negli ultimi tempi, ho vissuto con la valigia sempre pronta».  

Cosa cerchi in un uomo?
«Che abbia il senso dell'umorismo. È molto importante anche il cibo: voglio un uomo che possa provare qualsiasi cucina». 

A proposito di viaggi, tu non hai problemi: hai studiato lingue, vero?
«Parlo cinese, un po' di spagnolo, poco italiano e un po' di giapponese ».  

Studiare così tante lingue deve anche averti aiutata a entrare nei diversi personaggi che interpreti.
«E conoscere la mia lingua d'origine mi ha aiutata a non voler essere qualcuno che non sono».

articoli precedenti

aggiungi un commento